CONSENSO ALL’UTILIZZO DEI COOKIE AL PRIMO ACCESSO AL SITO WEB WWW.SNAM.IT

Snam utilizza i cookie nell’ambito di questo sito per assicurarle efficace navigazione. Questo sito utilizza anche i cookie di terze parti. I cookie utilizzati non possono identificare l’utente. Per maggiori informazioni sui cookie impiegati e sulle modalità da seguire per cancellarli, cliccare qui. Continuando la navigazione di questo sito, lei acconsente all’utilizzo dei cookie.

ITEN

Gnl Italia

Gnl Italia

 

Gnl Italia è attiva nella rigassificazione del gas naturale liquefatto e opera nello stabilimento di Panigaglia (La Spezia), il primo impianto di rigassificazione operativo in Italia. Costituita in società nel 2001 per gestire le attività sino ad allora svolte da Rete Gas Italia (poi nominata Snam Rete Gas) nel settore della rigassificazione del gas naturale liquefatto, oggi Gnl Italia rappresenta un polo di eccellenza del settore.

Il terminal di Panigaglia ha una capacità di rigassificazione di 3,5 miliardi di metri cubi di gas all’anno e rappresenta un punto d’ingresso del gas complementare ai metanodotti di importazione dall’estero. Il gas, che giunge al terminal allo stato liquido attraverso le navi metaniere, viene riportato al suo naturale stato gassoso e quindi immesso nella rete nazionale di trasporto. La convenienza del gnl risiede nel fatto che il volume del gas si riduce di circa 600 volte, rendendo economico il trasporto via mare e permettendo l’importazione di gas da quei paesi produttori non direttamente collegabili con metanodotti.

Page Alert
ultimo aggiornamento
26 agosto 2016 - 10:33 CEST