CONSENSO ALL’UTILIZZO DEI COOKIE AL PRIMO ACCESSO AL SITO WEB WWW.SNAM.IT

Snam utilizza i cookie nell’ambito di questo sito per assicurarle efficace navigazione. Questo sito utilizza anche i cookie di terze parti. I cookie utilizzati non possono identificare l’utente. Per maggiori informazioni sui cookie impiegati e sulle modalità da seguire per cancellarli, cliccare qui. Continuando la navigazione di questo sito, lei acconsente all’utilizzo dei cookie.

ITEN

Responsabilità amministrativa d’impresa - Modello 231

edificio

Il gruppo Snam ha adottato un modello di organizzazione, gestione e controllo (Modello 231) per la prevenzione di reati commessi nell’interesse o a vantaggio dell’azienda. Anche al fine di assicurarne un’efficace applicazione, Snam ha sviluppato uno specifico programma di formazione rivolto a tutto il personale.

Il Decreto Legislativo n. 231 dell'8 giugno 2001 ha introdotto la disciplina della Responsabilità Amministrativa delle Società in base alla quale queste possono essere ritenute responsabili, e conseguentemente sanzionate, in relazione a taluni reati commessi o tentati nell'interesse o a vantaggio della società dagli amministratori o dai dipendenti. La responsabilità della Società viene esclusa se essa ha adottato ed efficacemente attuato, prima della commissione di reati, modelli di organizzazione, gestione e controllo idonei a prevenire i reati stessi e ha istituito un Organismo preposto a vigilare sul funzionamento e sull'osservanza dei modelli.

Snam e Controllate hanno adottato il loro Modello 231 per la prevenzione dei reati commessi nell’interesse o a vantaggio dell’azienda e hanno nominato un Organismo di Vigilanza dotato di autonomi poteri di iniziativa e controllo, in conformità alla disciplina di legge.

Come la Responsabilità Amministrativa interagisce con il Codice Etico

Il Codice Etico di Snam definisce i principi di etica d’impresa che la Società e i suoi dipendenti riconoscono, accettano e promuovo. Il Modello 231 è sia uno strumento di supporto sia un elemento centrale del Codice Etico diSnam. L’Organismo di Vigilanza e le altre forme di controllo e monitoraggio previste nel Modello 231 sono anche elementi fondamentali del Codice Etico.

Il Modello 231 è costituito da un insieme organico di principi, regole, disposizioni in merito alla gestione e al controllo di ciascun processo aziendale

 Grande attenzione viene prestata da Snam alle attività di attuazione del Modello 231, con particolare riferimento al perfezionamento delle procedure aziendali, alla formazione del personale e allo svolgimento di specifici programmi di controllo.

Il Modello 231 di Snam rappresenta una raccolta di principi e il punto di riferimento per la definizione del modello di ciascuna società controllata. Anche per le società controllate vengono regolarmente svolte le attività per l'attuazione del Modello, con particolare riguardo alle attività di controllo

Snam ha adottato il proprio Modello 231 e lo tiene costantemente aggiornato

Il Modello 231 di Snam, approvato per la prima volta nel 2004, è stato aggiornato da ultimo nel luglio 2013. I principali elementi di innovazione hanno riguardato:

  • l’allineamento tra Modello 231 e il Corporate System Framework che individua i processi aziendali di Snam;
  • la ridefinizione dell’approccio metodologico e operativo secondo una logica per processo;
  • l’ampliamento dei flussi informativi verso l’Organismo di Vigilanza e dall’Organismo di Vigilanza verso il vertice societario;
  • la revisione del Codice Etico e del sistema normativo e procedurale in materia di lotta alla corruzione, anche in relazione a quanto previsto dalla Legge Anticorruzione e dall’UK Bribery Act (in relazione agli investimenti all’estero da parte di Snam, e in particolare in Gran Bretagna);
  • il recepimento della nuova struttura proprietaria, societaria e organizzativa di Snam.

Un team multifunzionale "Team 231" è stato costituito con lo scopo di individuare e sviluppare le attività necessarie per l’aggiornamento del Modello 231 della Società e delle Controllate tramite il recepimento delle novità legislative introdotte nel campo di applicazione del decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231.

Snam in coerenza con principi di miglioramento continuo del sistema di controllo e nella consapevolezza dell’importanza di portare a conoscenza - sia all’interno che all’esterno della Società - il contenuto del Modello 231, anche al fine di assicurare un’efficace applicazione dello stesso, ha sviluppato uno specifico programma di formazione rivolto a tutto il personale del Gruppo Snam. Tale attività di formazione, oltre a rappresentare un importante strumento di sensibilizzazione del management e della popolazione aziendale in relazione alla prevenzione dei reati in materia 231, ha consentito la diffusione di una partecipazione attiva da parte di tutti i dipendenti al sistema etico e valoriale di Snam.

Un corso di formazione on line sul Etico, il Modello 231 e i temi anticorruzione, rivolto alla popolazione aziendale dotata di personal computer, si è svolto in un lasso di tempo di due anni ed è terminato nel 2014. Sono state erogate 11.751 ore di formazione a 3.017 dipendenti.

L’Organismo di Vigilanza è composto da tre componenti esterni, quale good practice al fine di garantire trasparenza e terzietà, nonchè  assicurare  la disponibilità di specifiche competenze professionali affinchè l'Organismo possa espletare efficacemente i compiti a esso attribuiti.

Componente Qualifica
Gian Luigi Tosato Componente esterno (Presidente)
Giovanni Maria Garegnani Componente esterno
Ugo Lecis Componente esterno
 

L’Organismo di Vigilanza svolge anche la funzione di Garante del Codice Etico con il compito di promuovere l’attuazione del Codice e la diffusione e conoscenza dello stesso. Il Garante, inoltre, ha il compito di esaminare le notizie di possibili violazioni del Codice Etico, promuovendo le verifiche più opportune.

codice etico

Scopri il Codice Etico Snam.

  Approfondisci
parco majella

Scopri come una buona governance supporta Snam nella sostenibilità.

Approfondisci
Anti corruzione

Scopri come Snam affronta il tema della corruzione.

Approfondisci
Page Alert
ultimo aggiornamento
30 agosto 2016 - 11:25 CEST