CONSENSO ALL’UTILIZZO DEI COOKIE AL PRIMO ACCESSO AL SITO WEB WWW.SNAM.IT

Snam utilizza i cookie nell’ambito di questo sito per assicurarle efficace navigazione. Questo sito utilizza anche i cookie di terze parti. I cookie utilizzati non possono identificare l’utente. Per maggiori informazioni sui cookie impiegati e sulle modalità da seguire per cancellarli, cliccare qui. Continuando la navigazione di questo sito, lei acconsente all’utilizzo dei cookie.

ITEN

Operazioni con parti correlate

occhiali su tavolo

Snam, tenuto conto della struttura e delle attività della Società e delle sue controllate, presta particolare attenzione affinchè le operazioni con parti correlate siano svolte in completa adesione alle disposizioni  Consob.

Nel 2010, il Consiglio di Amministrazione ha approvato la Procedura “Operazioni con interessi degli amministratori e Sindaci e Operazioni con Parti Correlate” ai sensi del Regolamento Consob 17221 del 12 marzo 2010. In particolare, la Procedura Parti Correlate è stata adottata in conformità alla Normativa Unbundling, tenuto conto della specificità delle attività svolte da Snam e Controllate, soggette alla vigilanza dell’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico.

La Procedura Parti Correlate tiene conto delle peculiarità del contesto normativo regolatorio nel quale Snam e le Controllate operano e delle valutazioni di merito circa l’adozione di alcune facoltà previste dal Regolamento Consob 17221 del 12 marzo 2010 e l’individuazione delle c.d. soglie di rilevanza delle singole operazioni.

Il Consiglio di Amministrazione in data 14 dicembre 2016 ha proceduto alla verifica annuale della Procedura e ha apportato alla medesima alcune modifiche relative ad adeguamenti di governance nel frattempo intervenuti e a riferimenti aggiornati della normativa Unbundling, nonchè alcuni interventi di mera chiarificazione espositiva.

La Procedura prevede iter di approvazione differenti a secondo se si tratta di “Operazioni di Minore Rilevanza” e di “Operazioni di Maggiore Rilevanza”. Al fine di favorire la massima trasparenza nei confronti del mercato, la Procedura Parti Correlate ha adottato un parametro, per l’individuazione delle operazioni con parti correlate di maggiore rilevanza, più stringente rispetto a quello previsto dal Regolamento Consob 17221 del 12 marzo 2010, prevedendo per tutte le operazioni con parti correlate una soglia unica di rilevanza di 140 milioni di euro.

Il Comitato Controllo e Rischi  e Operazioni con Parti Correlate esprime un parere non vincolante motivato che deve riguardare l’interesse della società al compimento dell’operazione nonché la convenienza e la correttezza sostanziale delle sue condizioni. In caso di parere negativo, la società è tenuta a informare il mercato, alla scadenza del trimestre di riferimento, sui motivi che hanno indotto a effettuare le operazioni nonostante tale parere.

Sono di esclusiva competenza del Consiglio di Amministrazione. Il Comitato Controllo e Rischi  e Operazioni con Parti Correlate esprime un parere motivato favorevole sull’interesse della società al compimento dell’operazione nonché sulla convenienza e la correttezza sostanziale delle sue condizioni. È previsto anche un coinvolgimento del Comitato Controllo e Rischi e Operazioni con Parti Correlate, ovvero di uno o più dei suoi componenti (dallo stesso delegati) nella fase delle trattative e nella fase istruttoria attraverso la ricezione di un flusso informativo completo e tempestivo, con la facoltà di richiedere informazioni e formulare osservazioni agli organi delegati e ai soggetti incaricati della conduzione delle trattative e dell’istruttoria.

In entrambi i casi, il Comitato può farsi assistere, a spese della Società, da uno o più esperti indipendenti.

Il Comitato per la Remunerazione (composto da amministratori non esecutivi la maggioranza dei quali indipendenti), è il soggetto preposto al rilascio del parere in merito a Operazioni aventi a oggetto le remunerazioni di amministratori, sindaci e dirigenti con responsabilità strategiche di Snam.

Occhiali su tavolo

Consiglio di Amministrazione

 

Approfondisci
Valvola gas

Scopri la struttura societaria del Gruppo Snam e la sua attività.

Approfondisci
Azionariato

Comitato Controllo e Rischi e Operazioni con Parti Correlate

Vedi lo schema
Page Alert
ultimo aggiornamento
05 gennaio 2017 - 17:10 CET