CONSENSO ALL’UTILIZZO DEI COOKIE AL PRIMO ACCESSO AL SITO WEB WWW.SNAM.IT

Snam utilizza i cookie nell’ambito di questo sito per assicurarle efficace navigazione. Questo sito utilizza anche i cookie di terze parti. I cookie utilizzati non possono identificare l’utente. Per maggiori informazioni sui cookie impiegati e sulle modalità da seguire per cancellarli, cliccare qui. Continuando la navigazione di questo sito, lei acconsente all’utilizzo dei cookie.

ITEN

Verbali e Documenti

  - Snam Rete Gas S.p.A. -
Sede legale in San Donato Milanese (MI)-Piazza Santa Barbara n. 7
Capitale sociale euro 1.955.000.000, interamente versato
Codice Fiscale e numero di iscrizione al
Registro Imprese di Milano n. 13271390158
Partita IVA n. 13271390158
R.E.A. Milano n.1633443
Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento dell'Eni S.p.A.
-------------------------------------------------

Esiti Assembleari

L’Assemblea straordinaria e ordinaria degli Azionisti della Snam Rete Gas S.p.A. tenutasi il giorno 27 aprile 2004 ha approvato:

  • le modifiche agli articoli 5,6,8,9,10,11,12,15,16,17,18,19,22 dello Statuto di Snam Rete Gas, adeguandolo alle disposizioni del D.Lgs. 17 gennaio 2003, n. 6;
  • il bilancio di esercizio al 31 dicembre 2003 della Snam Rete Gas S.p.A., che chiude con un utile pari a euro 80.915.003,57.

L’Assemblea ha inoltre deliberato:

  • l’attribuzione dell’utile di esercizio della Snam Rete Gas S.p.A. come segue:
    • una quota dell’utile d’esercizio, pari a euro 44.522,86, alla “Riserva articolo 13 D.Lgs. n. 124/1993�?. L’importo corrisponde al 3% dell’accantonamento al trattamento di fine rapporto versato nel corso dell’esercizio alla previdenza complementare;
    • il restante utile d’esercizio, pari a euro 80.870.480,71, alla “Riserva da ammortamenti anticipati art. 67 D.P.R. n. 917/1986�?;
  • l’attribuzione degli “Utili portati a nuovo�? per un importo di euro 30.258.270,41 alla “ Riserva da ammortamenti anticipati art. 67 D.P.R. n. 917/1986�? fino a concorrenza dell’importo complessivo di euro 111.128.751,12 corrispondente agli ammortamenti anticipati stanziati nell’e sercizio;
  • la distribuzione, a titolo di dividendo agli azionisti, dei residui “Utili portati a nuovo�? pari a euro 22.807.113,20 e della “Riserva sopraprezzo azioni�? per euro 368.192.886,80, per un importo complessivo di euro 391.000.000,00 pari a euro 0,20 per azione.
    La distribuzione di dividendi per la parte corrispondente agli “Utili portati a nuovo�? è soggetta a tassazione secondo le norme del nuovo Testo Unico delle Imposte sui Redditi (D.P.R. n. 917/1986), così come modificato dal D.Lgs n. 344/2003, e all’azionista non compete più alcun credito d’imposta.
    Il dividendo attribuisce il credito d’imposta solo se incassato da enti commerciali residenti, in particolare da società di capitali con esercizio sociale chiuso successivamente al 31 dicembre 2003. In tali casi, sulla distribuzione del dividendo corrispondente agli “Utili portati a nuovo�?, il trattamento ai fini dell’attribuzione del credito d’imposta sarà il seguente:
    • sull’importo pari a euro 0,00886 per azione spetterà il credito d’imposta limitato nella misura del 51,51%;
    • sul residuo importo pari a euro 0,00281 per azione non spetterà alcun credito d’imposta;

La distribuzione di dividendi per la parte corrispondente alla “Riserva sopraprezzo azioni�?, pari a euro 0,18833 per azione, non costituisce reddito imponibile per gli azionisti; le somme ricevute riducono il costo fiscalmente riconosciuto delle azioni possedute (articolo 47, comma 5, DPR 917/86).

  • la fissazione in otto del numero degli Amministratori e la nomina degli stessi per tre esercizi con scadenza all’Assemblea convocata per l’approvazione del bilancio di esercizio al 31 dicembre 2006. Il Consiglio di Amministrazione risulta così composto: Ing. Domenico Dispenza, Presidente; Amministratori: Prof. Giuseppe Airoldi, Avv. Carlo Grande, Dr. Roberto Jaquinto, Dr. Roberto Lonzar, Dr. Roberto Lugano, Dr. Marco Mangiagalli, Dr. Renato Roffi;
  • la determinazione del compenso annuo lordo spettante a ciascun amministratore in euro 25.000,00, oltre al rimborso delle spese sostenute;
  • la nomina dei Sindaci. Il Collegio Sindacale risulta così composto: Prof. Riccardo Perotta, Presidente; Sindaci effettivi: Dr. Sergio Galimberti e Dr. Pierumberto Spanò; Sindaci supplenti: Dr. Giulio Gamba e Prof. Luigi Rinaldi;
  • la determinazione del compenso annuo spettante al Presidente del Collegio Sindacale e a ciascun Sindaco Effettivo, rispettivamente, in euro 37.500,00 e euro 25.000,00, oltre al rimborso delle spese sostenute;
  • il conferimento alla Società di revisione PricewaterhouseCoopers S.p.A per il triennio 2004 - 2006, ad un corrispettivo per ciascun anno di euro 141.800,00, dell’incarico:
    • per la revisione contabile del bilancio di esercizio e del bilancio consolidato, ai sensi dell’a rt. 159 del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n.58
    • per la verifica, nel corso dell’esercizio, della regolare tenuta della contabilità e della corretta rilevazione dei fatti di gestione nelle scritture contabili, in conformità a quanto disposto dall’art. 155 del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58
    • per la revisione contabile limitata della relazione semestrale, in conformità alle disposizioni contenute nella comunicazione Consob n. 97001574 del 20 febbraio 1997
    • per l’assistenza e la verifica delle rettifiche necessarie per ricondurre i dati consolidati risultanti dal bilancio predisposto sulla base dei principi contabili italiani a quelli statunitensi (U.S. GAAP)
  • le modifiche all’art. 2 punto 1 del “Regolamento delle Assemblee degli Azionisti della Snam Rete Gas S.p.A.�?.

BILANCIO 2003

Il fascicolo contenente il bilancio di esercizio al 31 dicembre 2003 approvato dall’assemblea e il bilancio consolidato al 31 dicembre 2003 nonché l’ulteriore documentazione prevista dalle disposizioni vigenti sono a disposizione del pubblico presso la sede della società e la Borsa Italiana S.p.A..

Il verbale assembleare sarà messo a disposizione il giorno 4 maggio 2004 presso la sede della società e la Borsa Italiana S.p.A..

La suddetta documentazione è altresì disponibile sul sito www.snamretegas.it e potrà essere richiesta all’indirizzo e-mail segreteriasocietaria@snamretegas.it

PAGAMENTO DIVIDENDO ESERCIZIO 2003

Il dividendo di euro 0,20 per azione sarà esigibile contro stacco della cedola n°3 a partire dal 27 maggio 2004; la data di stacco è il 24 maggio 2004.

Page Alert
ultimo aggiornamento
05 agosto 2016 - 16:10 CEST