Login    

Struttura e partecipazione

Il Collegio Sindacale di Snam si compone di tre sindaci effettivi e due supplenti nominati dall’A ssemblea per tre esercizi e sono rieleggibili al termine del mandato.

 

Membri e partecipazione (2018)

tabella_sindacati_EN

  • * Per data di prima nomina di ciascun sindaco si intende la data in cui il sindaco è stato nominato per la prima volta (in assoluto) nel collegio sindacale dell’emittente.
  • ** In questa colonna è indicata lista da cui è stato tratto ciascun sindaco.
    M: da intendersi quale lista da cui è stato tratto il maggior numero di sindaci (cfr. pag. 69)
    m: da intendersi quale lista da cui è stato tratto il minor numero di sindaci (cfr. pag. 69)
  • *** In questa colonna è indicata la partecipazione dei sindaci alle riunioni del collegio sindacale (indicare il numero di riunioni cui ha partecipato rispetto al numero complessivo delle riunioni cui avrebbe potuto partecipare; p.e. 6/8; 8/8 ecc.).
  • **** In questa colonna è indicato il numero di incarichi di amministratore o sindaco ricoperti dal soggetto interessato ai sensi dell’art. 148-bis TUF e delle relative disposizioni di attuazione contenute nel Regolamento Emittenti Consob. L’elenco completo degli incarichi è pubblicato dalla Consob sul proprio sito internet ai sensi dell’art.144-quinquiesdecies del Regolamento Emittenti Consob.

 

I sindaci sono scelti tra coloro che sono in possesso dei requisiti di professionalità e onorabilità indicati nel decreto del 30 marzo 2000, n. 162 del Ministero della Giustizia. Ai fini del suddetto decreto le materie strettamente attinenti all’attività della Società sono: diritto commerciale, economia aziendale, finanza aziendale. Agli stessi fini il settore strettamente attinente all’attività della Società è il settore ingegneristico e geologico.

* M=maggioranza; m=minoranza

Riunioni e partecipazione nel 2018

Nel corso del 2018 il Collegio Sindacale si è riunito 20 volte; alle riunioni ha partecipato in media il 98,33% dei sindaci. La durata media delle riunioni del Collegio Sindacale è stata di 169 minuti.

riunioni

 

partecipazione

 


Il Collegio Sindacale può, previa comunicazione al Presidente del Consiglio di Amministrazione, convocare l'Assemblea e il Consiglio di Amministrazione. Il potere di convocazione del Consiglio di Amministrazione può essere esercitato individualmente da ciascun membro del Collegio; quello di convocazione dell'Assemblea da almeno due membri del Collegio.

Il Collegio Sindacale è invitato ad assistere alle riunioni del Comitato Controllo e Rischi e Operazioni con Parti Correlate.

I componenti del Collegio Sindacale, ai sensi della Procedura “Operazioni con interessi degli amministratori e Sindaci e Operazioni con Parti Correlate", devono dichiarare l’interesse proprio o di terzi in specifiche operazioni sottoposte al Consiglio di Amministrazione. Nel corso del 2016 non si sono verificate situazioni relativamente alle quali i componenti del Collegio Sindacale abbiano dovuto effettuare tali dichiarazioni. Sulla base delle dichiarazioni rilasciate, il Collegio Sindacale ha effettuato la verifica annuale sull’indipendenza ai sensi del TUF e del Codice di Autodisciplina dei propri componenti.

Occhiali su tavolo

Leggi di più sul collegio sindacale e le attività correlate

Approfondisci
control and compilance

Capire il sistema di controllo e gestione dei rischi di Snam

Approfondisci
report finanziari

Vai ai report finanziari

Approfondisci
Page Alert
ultimo aggiornamento
18 marzo 2019 - 14:35 CET