CONSENSO ALL’UTILIZZO DEI COOKIE AL PRIMO ACCESSO AL SITO WEB WWW.SNAM.IT

Snam utilizza i cookie nell’ambito di questo sito per assicurarle efficace navigazione. Questo sito utilizza anche i cookie di terze parti. I cookie utilizzati non possono identificare l’utente. Per maggiori informazioni sui cookie impiegati e sulle modalità da seguire per cancellarli, cliccare qui. Continuando la navigazione di questo sito, lei acconsente all’utilizzo dei cookie.

ITEN

Snam: capire per investire

       
Snam: una società solida con una proposta distintiva

 

- Leader europeo nelle infrastrutture del gas. È proprietario, gestore e costruttore della più ampia rete di gasdotti in Europa (32.508 km), interconnessa con il numero più elevato di fonti. Ha la maggiore capacità di stoccaggio in Europa (16,5 mld m3) e ha ottime relazioni e un dialogo costruttivo con le istituzioni regolatorie.

- Eccellenza nella realizzazione dei progetti. Vanta una provata capacità nella pianificazione, gestione e costruzione di progetti e un comprovato track-record nell’esecuzione di progetti nel rispetto dei tempi e dei budget annuali: ogni anno ha più di 1.000 cantieri attivi.

- Leader industriale per capitali investiti. Ha un approccio disciplinato nell’impiego di capitali: nell’analizzare i propri investimenti pone particolare attenzione al mantenimento dell’efficienza finanziaria e a una prudente gestione del bilancio. Ha intenzione di investire, nel periodo 2017-2021, 5,0 mld di euro per la crescita organica.

Snam è impegnata nella trasformazione dell’Italia in un Paese di transito dei flussi di gas all’interno del più ampio contesto europeo, al fine di incrementare la sicurezza degli approvvigionamenti, la diversificazione delle fonti e la liquidità del sistema gas. In questa direzione è orientato anche il suo sviluppo internazionale, volto a estrarre ulteriore valore dagli asset italiani attraverso la loro interconnessione con le infrastrutture estere.

La società opera in business regolati i cui periodi regolatori hanno una durata di 6 anni e garantisce ai propri azionisti visibilità di risultati e un basso profilo di rischio nel lungo periodo. Il titolo ha offerto all’azionista sin dall’IPO un ritorno in termini di TSR pari a circa il 13,5% annuo.

DIVIDENDO PER AZIONE

 

Scissione Italgas

Page Alert
ultimo aggiornamento
29 marzo 2017 - 17:45 CEST