Login    

Target societari e obiettivi raggiunti

Snam punta sempre a garantire il raggiungimento dei target finanziari annunciati; la Società persegue un modello di crescita sostenibile, finalizzato alla creazione di valore e al crescente ritorno sugli assets a supporto dei risultati economici. Dal 2001, anno della quotazione, a marzo 2018 Snam ha raggiunto significativi risultati finanziari, distribuendo dividendi per un ammontare di circa 12,3 miliardi di euro.

Per il periodo 2017-2021 Snam investirà 5,2 mld di euro. Grazie ai significativi investimenti, la RAB consolidata è attesa in crescita del 2% medio annuo nel periodo. Inoltre, il controllo dei costi, il contributo delle partecipate estere, la riduzione del costo del debito e l’efficiente gestione del bilancio concorreranno a sostenere una crescita dell’utile netto al 2021 del 4,5% CAGR.

  •  
  • Guidance 2018
  • Target
  • Investimenti 
  • € ~0,9 mld
  • € 5,2 mld 2017-2021
  • RAB tariffaria
  • € ~20,3 mld
  • ~2% CAGR 2017-2021
  • Utile netto
  • € ~975 mln
  • ~4,5% CAGR 2016-2021

 

INVESTIMENTI (Mln €)

Per il periodo 2017-2021 Snam ha previsto un incremento degli investimenti, portandoli a € 5,2 miliardi, il 10% in più rispetto ai € 4,7 miliardi del Piano presentato nel marzo del 2017. In dettaglio, € 4,6 miliardi riguardano la rete di trasporto mentre € 0,6 miliardi sono relativi allo stoccaggio e alla rigassificazione. Il piano include inoltre investimenti per circa € 360 milioni in innovazione per aumentare l’efficienza energetica e ridurre le emissioni di Snam.

 

* Investimenti post separazione dell'attività di distribuzione (Italgas)

** Guidance di marzo 2018

DIVIDENDO PER AZIONE (cent €)

L’equity story di Snam è caratterizzata da una crescita e da una politica di dividendi tale da offrire un ritorno tra i più competitivi del settore. I risultati conseguiti nell’esercizio 2017 e i solidi fondamentali dell'Azienda consentono al Consiglio di Amministrazione di proporre all’Assemblea degli Azionisti del 24 aprile 2018 di approvare la distribuzione di un dividendo di 0,2155 euro per azione, di cui 0,0862 euro per azione già distribuiti nel mese di gennaio 2018 a titolo di acconto e 0,1293 euro per azione a saldo, in pagamento a partire dal 20 giugno 2018 con stacco cedola fissato il 18 giugno 2018 (record date 19 giugno 2018), a conferma dell’impegno di Snam nell’assicurare agli azionisti una remunerazione attrattiva e sostenibile nel tempo.

 
Page Alert
ultimo aggiornamento
05 aprile 2018 - 14:11 CEST