CONSENSO ALL’UTILIZZO DEI COOKIE AL PRIMO ACCESSO AL SITO WEB WWW.SNAM.IT

Snam utilizza i cookie nell’ambito di questo sito per assicurarle efficace navigazione. Questo sito utilizza anche i cookie di terze parti. I cookie utilizzati non possono identificare l’utente. Per maggiori informazioni sui cookie impiegati e sulle modalità da seguire per cancellarli, cliccare qui. Continuando la navigazione di questo sito, lei acconsente all’utilizzo dei cookie.

ITEN

L’assemblea ordinaria degli azionisti approva la distribuzione del dividendo straordinario e il piano di buy back

Price sensitive

Approvata la distribuzione di un dividendo straordinario di 1 euro per azione

Autorizzato il piano di buy-back per un ammontare non superiore a 800 milioni di euro

San Donato Milanese, 10 Novembre 2005 - L’assemblea ordinaria degli azionisti di Snam Rete Gas ha approvato oggi la distribuzione di un dividendo straordinario di 1 euro per azione che sarà messo in pagamento a partire dal 24 novembre 2005, con stacco fissato al 21 novembre 2005. Il dividendo verrà prelevato dagli utili portati a nuovo dei precedenti esercizi e dalla “Riserva sopraprezzo azioni�?.

Il dividendo di 1 euro sarà assoggettato, per 0,639 euro per azione, al regime fiscale del dividendo prelevato dall’utile dell’esercizio, con applicazione della tassazione propria di ciascuna categoria di percettori, e per 0,361 euro per azione non costituirà reddito imponibile per gli azionisti e andrà a ridurre il costo fiscalmente riconosciuto delle azioni possedute.

L’Assemblea ha autorizzato altresì il piano di buy-back per ammontare non superiore a 800 milioni di euro e nei limiti del 10% del capitale sociale. In particolare, l’A ssemblea ha autorizzato il Consiglio di Amministrazione ad acquistare sul Mercato Telematico Azionario gestito dalla Borsa Italiana S.p.A. entro 18 mesi dalla data della delibera, fino a massime n. 194.737.950 azioni Snam Rete Gas del valore nominale di 1 euro, ad un prezzo non inferiore al loro valore nominale e non superiore del 5% rispetto al prezzo di riferimento registrato il giorno di borsa precedente ogni singolo acquisto. È stato inoltre conferito al Presidente ogni più ampio potere per dare esecuzione, anche a mezzo di procuratori, alla deliberazione assembleare.

Riferimenti societari

Investor Relations
Claudia Carloni, Responsabile
Stefano Marciano – Davide Romanò
Tel.: +39 02.520.38272 - Fax: +39 02.520.38650
Casella e-mail: investor.relations@snamretegas.it

Page Alert
ultimo aggiornamento
05 agosto 2016 - 16:18 CEST