CONSENSO ALL’UTILIZZO DEI COOKIE AL PRIMO ACCESSO AL SITO WEB WWW.SNAM.IT

Snam utilizza i cookie nell’ambito di questo sito per assicurarle efficace navigazione. Questo sito utilizza anche i cookie di terze parti. I cookie utilizzati non possono identificare l’utente. Per maggiori informazioni sui cookie impiegati e sulle modalità da seguire per cancellarli, cliccare qui. Continuando la navigazione di questo sito, lei acconsente all’utilizzo dei cookie.

ITEN

Il Consiglio di Amministrazione delibera l’aumento di capitale in opzione agli azionisti con emissione di azioni fino ad un massimo di 3,5 miliardi di euro

Price sensitive

 

Not for publication, distribution, directly or indirectly, in the United States, Canada, Australia and Japan
Il presente comunicato stampa non può essere pubblicato, distribuito o trasmesso direttamente o indirettamente, negli Stati Uniti, in Canada, Australia o Giappone.

San Donato Milanese, 23 marzo 2009 – Il Consiglio di Amministrazione di Snam Rete Gas ha deliberato in data odierna di dare attuazione alla delega, conferitagli dall’Assemblea Straordinaria del 17 marzo 2009, ad aumentare il capitale sociale in via scindibile per un controvalore massimo di 3,5 miliardi di euro comprensivo di sovrapprezzo, mediante emissione a pagamento di azioni ordinarie, del valore nominale di 1 euro, godimento regolare, da offrire in opzione agli azionisti di Snam Rete Gas in proporzione al numero di azioni possedute.

Le condizioni di emissione saranno fissate da un successivo Consiglio di Amministrazione, che sarà convocato, a valle del completamento delle procedure autorizzative, nei giorni immediatamente precedenti l’avvio dell’offerta. In tale occasione il Consiglio di Amministrazione provvederà inoltre a determinare il prezzo di emissione, il numero di azioni da emettere e, pertanto, l’importo definitivo dell’aumento di capitale e il conseguente rapporto di assegnazione in opzione.

Il prezzo sarà determinato tenuto conto, tra l’altro, della prassi per operazioni similari, delle condizioni del mercato in generale e delle quotazioni della azione della Società, nonché dell’andamento economico, patrimoniale e finanziario della Società stessa.

Il Consiglio di Amministrazione ha inoltre approvato di procedere alla presentazione alla Consob, ai fini del rilascio del provvedimento di autorizzazione alla relativa pubblicazione, della bozza del prospetto informativo relativo all’offerta.

Nel contesto dell’operazione, Snam Rete Gas comunica di aver nominato Morgan Stanley & Co International plc e UBS Investment Bank, i quali affiancheranno Mediobanca-Banca di Credito Finanziario S.p.A. nel ruolo di Joint Global Coordinators e Joint Bookrunners dell’operazione.

L’aumento di capitale rientra nell’ambito della complessiva operazione di finanziamento collegata all’acquisto da parte di Snam Rete Gas del 100% di Stogit e di Italgas annunciata lo scorso 12 febbraio 2009.

Il Consiglio di Amministrazione, sempre in data odierna, ha modificato il primo comma dell’articolo 14 dello Statuto della Società, indicando la nomina da parte dell’assemblea quale unica modalità di individuazione del Presidente dell’assemblea, in caso di assenza o impedimento del Presidente del Consiglio di Amministrazione.

It may be unlawful to distribute these materials in certain jurisdictions. These written materials are not for distribution in the United States, Canada, Australia or Japan. The information contained herein does not constitute an offer of securities for sale in the United States, Canada, Australia or Japan. These materials do not constitute or form part of an offer to sell or the solicitation of an offer to buy the securities discussed herein. The securities mentioned herein have not been, and will not be, registered under the US Securities Act of 1933, as amended (the "Securities Act"), and may not be offered or sold in the United States absent registration or an exemption from the registration requirements of the Securities Act. There will be no public offer of the securities in the United States.

Il presente comunicato stampa non può essere pubblicato, distribuito o trasmesso direttamente o indirettamente, negli Stati Uniti, in Canada, Australia o Giappone. Il presente documento non costituisce un’offerta degli strumenti finanziari cui viene fatto riferimento. Tali strumenti finanziari non sono stati e non verranno registrati ai sensi del U.S. Securities Act del 1933 (il “Securities Act”) e non possono essere offerti o venduti negli Stati Uniti, salvo ai sensi di esenzioni applicabili. La distribuzione di questo comunicato potrebbe essere vietata o limitata ai sensi delle leggi e dei regolamenti applicabili in alcuni paesi.
  

Riferimenti societari

Investor Relations Snam Rete Gas
Tel.: +39 02.520.67272 - Fax: +39 02.520.67650
Casella e-mail: investor.relations@snamretegas.it

 

Relazioni Esterne Snam Rete Gas
Tel.: +39 02.520.67691 - Fax: +39 02.520.69227
Casella e-mail: relazioni.esterne@snamretegas.it

 

Ufficio Stampa Eni
Tel.: +39 02.520.31875 - +39 06.5982398
Casella e-mail: ufficio.stampa@eni.it

 

Snam Rete Gas, leader nel trasporto e nel dispacciamento di gas naturale in Italia, vanta più di 60 anni di competenza nella progettazione, realizzazione, gestione di oltre 31 mila chilometri di rete in Italia, 11 stazioni di compressione, 8 distretti di supervisione e 55 centri di manutenzione. La Società, inoltre, è l’unico operatore italiano che svolge il servizio di rigassificazione di gas naturale liquefatto (GNL).
Nel 2008 ha trasportato oltre 85 miliardi di metri cubi di gas per conto di circa 73 operatori (Shipper).
Dal dicembre 2001 è quotata alla Borsa di Milano; l'attuale capitalizzazione è di circa 8 miliardi di euro.

Page Alert
ultimo aggiornamento
05 agosto 2016 - 16:18 CEST