CONSENSO ALL’UTILIZZO DEI COOKIE AL PRIMO ACCESSO AL SITO WEB WWW.SNAM.IT

Snam utilizza i cookie nell’ambito di questo sito per assicurarle efficace navigazione. Questo sito utilizza anche i cookie di terze parti. I cookie utilizzati non possono identificare l’utente. Per maggiori informazioni sui cookie impiegati e sulle modalità da seguire per cancellarli, cliccare qui. Continuando la navigazione di questo sito, lei acconsente all’utilizzo dei cookie.

ITEN

Snam e Fluxys rafforzano la collaborazione per lo sviluppo dei flussi bidirezionali nel corridoio Sud-Nord

Price sensitive

Zurigo, 3 Agosto 2012 – Snam e Fluxys hanno firmato oggi un Memorandum of Understanding per lo sviluppo e la commercializzazione della capacità di flussi bidirezionali sull’asse Sud- Nord tra Italia e Regno Unito. Con questo accordo, le Società rafforzano la loro collaborazione nello spirito del Terzo Pacchetto Energia UE, che prevede la maggiore integrazione del mercato gas europeo. Parallelamente, Snam e Fluxys hanno inoltre effettuato il closing dell’acquisizione delle partecipazioni detenute da Eni in Interconnector (UK), Interconnector Zeebrugge Terminal e Huberator.

 

Carlo Malacarne, CEO Snam, ha commentato: “La firma di questo Memorandum rafforza il nostro legame con Fluxys, che si conferma partner strategico nel supportare la strategia di sviluppo internazionale di Snam. La creazione di capacità di flussi bidirezionali e il closing dell’acquisizione delle quote Eni in Interconnector (UK), Interconnector Zeebrugge Terminal e Huberator danno concretezza a una maggior integrazione e flessibilità del mercato europeo del gas, in linea con l’evoluzione legislativa e regolatoria e con le esigenze dei diversi stakeholder del sistema gas�?.

 

“Con questo Memorandum - ha detto il Managing Director di Fluxys SA, Walter Peeraer – facciamo un passo in avanti nel nostro approccio cross-border basato sulla solida partnership con Snam. Lavoreremo a stretto contatto per creare un asse di trasmissione bidirezionale Sud-Nord che assicurerà il flusso di gas tra l’Italia e il Regno Unito. Insieme a Snam potremo realizzare un mercato flessibile in grado di facilitare interscambi tra le maggiori piazze di trading tra Germania, Italia, Belgio, Francia, Olanda e Regno Unito tali da garantire al mercato maggior flessibilità e liquidità. L’operazione è in linea con la nostra strategia di aumentare la sicurezza e la diversificazione degli approvvigionamenti, promuovendo flussi transfrontalieri e connettendo i principali snodi del mercato tra il Nord-Ovest e il Sud Europa�?.

MoU: sviluppo e commercializzazione coordinati della capacità di flussi bidirezionali

Sulla base del Memorandum of Understanding, Snam e Fluxys realizzeranno congiuntamente le attività per lo sviluppo di flussi bidirezionali che dal confine italo-svizzero a Passo Gries attraverseranno la Svizzera per giungere in Germania. Le Società valuteranno gli investimenti necessari sulle rispettive infrastrutture e discuteranno l’organizzazione di una consultazione di mercato coordinata entro la fine del 2012 per valutare l’interesse sul progetto dei flussi bidirezionali tra Passo Gries ed Eynatten, al confine belga.

 

Acquisizione congiunta delle quote Eni

In data odierna, Snam e Fluxys hanno inoltre effettuato il closing della transazione per l’a cquisizione su base paritetica delle partecipazioni detenute da Eni in Interconnector (UK), Interconnector Zeebrugge Terminal e Huberator. L’operazione segue l’accordo raggiunto a febbraio tra Fluxys, Snam ed Eni.

 

Con il perfezionamento della transazione, Snam e Fluxys acquisiscono, con la quota del 50% ciascuna, le seguenti partecipazioni detenute da Società controllate da Eni, in particolare:

  • il 16,41% (5% Eni International BV e 11,.41% Distrigas SA) di Interconnector (UK), proprietario e operatore del gasdotto sottomarino che collega Regno Unito (Bacton) e Belgio (Zeebrugge), che consente un collegamento strategico bi-direzionale tra il Regno Unito e le piazze europee del trading di gas;
  • il 51% (Distrigas SA) di Interconnector Zeebrugge Terminal SCRL, che comprende il terminal e gli impianti di compressione che collegano il gasdotto Interconnector al sistema di trasporto del gas in Belgio;
  • il 10% (Distrigas SA) in Huberator, Società controllata da Fluxys SA e operatore negli hub services in Belgio.

L’ammontare complessivo della transazione è di circa 145 milioni di euro.

 

 

Informazioni per la stampa

Fluxys                                                                       Snam

Rudy Van Beurden                                                    Claudio Urciuolo

Tel.: +32 2 282 72 30                                                  Tel.: +39 02 3703 9310

E-mail: rudy.vanbeurden@fluxys.com                       E-mail: ufficio.stampa@snam.it

 

 

Snam

Snam, quotata alla Borsa di Milano, è uno dei principali player europei nella realizzazione e gestione integrata delle infrastrutture del gas, attiva nel trasporto e dispacciamento, nella rigassificazione, nello stoccaggio e nella distribuzione di gas naturale. Per maggiori informazioni visitare   www.snam.it  

 

Fluxys

Il gruppo Fluxys è attivo nelle infrastrutture di trasporto del gas naturale nei mercati dell’E uropa Nord Occidentale. La missione di Fluxys è quella di contribuire alla sicurezza degli approvvigionamenti e al funzionamento ottimale del mercato del gas attraverso la creazione di flussi bi-direzionali e una maggior scambio tra le diverse piazze di trading. In Belgio Fluxys costruisce e gestisce infrastrutture di trasporto e stoccaggio del gas naturale e terminal di gas naturale liquefatto. Per favorire l'integrazione del mercato del gas naturale nell’Europa nord-occidentale, Fluxys sviluppa in altri Paesi europei partecipazioni e partnership con società attive nel trasporto del gas naturale e in terminal di gas naturale liquefatto. Per maggiori informazioni visitare   www.fluxysg.com

  

Documenti allegati

Page Alert
ultimo aggiornamento
05 agosto 2016 - 16:19 CEST