CONSENSO ALL’UTILIZZO DEI COOKIE AL PRIMO ACCESSO AL SITO WEB WWW.SNAM.IT

Snam utilizza i cookie nell’ambito di questo sito per assicurarle efficace navigazione. Questo sito utilizza anche i cookie di terze parti. I cookie utilizzati non possono identificare l’utente. Per maggiori informazioni sui cookie impiegati e sulle modalità da seguire per cancellarli, cliccare qui. Continuando la navigazione di questo sito, lei acconsente all’utilizzo dei cookie.

ITEN

Zeebrugge, primo bunkeraggio Gnl ship-to-ship

Iniziativa di Engie, Fluxys, Mitsubishi e Nyk


20170616_1.jpgLa nave Lbv (Lng bunkering vessel) Engie Zeebrugge ha effettuato per la prima volta al mondo un bunkeraggio di Gnl ship-to-ship. Il mezzo - di proprietà di Engie, Fluxys, Mitsubishi e Nyk - ha infatti rifornito di Gnl due traghetti della compagnia United European Car Carriers (Uecc).
"Questo primo bunkeraggio ship-to-ship è un passo fondamentale nello sviluppo del nascente mercato del Gnl per le navi, che comporta la collaborazione di svariati soggetti: industrie, regolatori, autorità portuali e compagnie di navigazione", rileva la nota.

Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente né indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.

 

Page Alert
ultimo aggiornamento
16 giugno 2017 - 15:33 CEST