CONSENSO ALL’UTILIZZO DEI COOKIE AL PRIMO ACCESSO AL SITO WEB WWW.SNAM.IT

Snam utilizza i cookie nell’ambito di questo sito per assicurarle efficace navigazione. Questo sito utilizza anche i cookie di terze parti. I cookie utilizzati non possono identificare l’utente. Per maggiori informazioni sui cookie impiegati e sulle modalità da seguire per cancellarli, cliccare qui. Continuando la navigazione di questo sito, lei acconsente all’utilizzo dei cookie.

ITEN

Lanzillotta e Mucchetti a Baku, Corridoio Sud al centro

"Scp completato al 100%, Tanap all'80%, Tap al 60%"

20171106_1.jpg L’energia - e in particolare la realizzazione del Corridoio Sud del gas - è stata al centro della visita di tre giorni in Azerbaijan della vice-presidente del Senato, Linda Lanzillotta, e del presidente della commissione Industria di Palazzo Madama, Massimo Mucchetti, che giovedì hanno incontrato il presidente azero Ilham Aliyev, il ministro dell'Energia Parviz Shahbazov e il presidente della compagnia di Stato Socar Rovnag Abdullayev.
Dopo aver sottolineato che il settore energetico è “un area centrale di cooperazione tra i due Paesi”, Lanzillotta ha ribadito “l’impegno dell'Italia per il progetto Tap”, informa una nota del presidente Aliyev, il quale ha sottolineato per parte sua che la realizzazione del gasdotto “ procede nei tempi previsti”.
Il Tap, ha rilevato il ministro dell'Energia Shahbazov, è ormai completato al 60%. Quanto agli altri due tratti del Corridoio Sud, il South Caucasus Pipeline (Scp) è praticamente terminato e Tanap è “ad oltre l'80%”.

Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente né indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.

Page Alert
ultimo aggiornamento
06 novembre 2017 - 15:37 CET