CONSENSO ALL’UTILIZZO DEI COOKIE AL PRIMO ACCESSO AL SITO WEB WWW.SNAM.IT

Snam utilizza i cookie nell’ambito di questo sito per assicurarle efficace navigazione. Questo sito utilizza anche i cookie di terze parti. I cookie utilizzati non possono identificare l’utente. Per maggiori informazioni sui cookie impiegati e sulle modalità da seguire per cancellarli, cliccare qui. Continuando la navigazione di questo sito, lei acconsente all’utilizzo dei cookie.

ITEN

Francia, Tigf 100% rinnovabile

La controllata Snam firma accordo per forniture elettriche da Fer

20171201_3.jpg L’elettricità consumata da Tigf sarà prodotta soltanto con fonti rinnovabili. E’ quanto prevede un accordo tra il Tso del gas francese controllato da Snam con il 40,5% ed Edf, in base al quale Tigf riceverà energia elettrica generata al 100% da rinnovabili certificata dal sistema delle “garanzie di origine” d’oltralpe gestito da Powernext.
“Con questo accordo abbiamo scelto un’opzione che ci premette di beneficiare delle garanzie di origine, rispondendo direttamente al nostro programma BE Positif”, ha spiegato in una nota il direttore Finanza e Acquisti di Tigf, Roberto Zingoni, ricordando che BE Positif, parte integrante del piano industriale della società, ha per obiettivo il raggiungimento di una “impronta ambientale” nulla entro il 2020 e positiva dal 2025.

Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente né indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.

Page Alert
ultimo aggiornamento
01 dicembre 2017 - 15:47 CET