Login    

Mobilità, -0,3% le emissioni medie di CO2 delle auto vendute in Italia nel 2017

L’11,7% del mercato è ad alimentazione alternativa: è record in Europa
20180109_1.jpgLe emissioni medie di CO2 delle nuove auto vendute in Italia nel 2017 hanno registrato un calo dello 0,3% rispetto al 2016. Lo rileva l’Anfia, sottolineando che secondo l’elaborazione dei dati del ministero dei Trasporti la media delle emissioni di CO2 per l’anno appena trascorso è di 112,6 g/km.
La quota delle immatricolazioni di auto con emissioni medie comprese nel range da 0 a 95 g/km, rileva l’associazione, ha perso un punto rispetto al 2016, a favore delle auto con un range compreso tra 96 e 120 g/km. La quota delle auto con emissioni superiori a 120 g/km è invece rimasta invariata.
Il calo annuale delle medie emissive sia in Italia che in Ue “sta rallentando vistosamente”, osserva tuttavia Anfia, “rendendo molto più difficile il raggiungimento degli obiettivi comunitari”.
La Penisola può comunque consolarsi con il primato europeo del mercato delle auto ad alimentazione alternativa, che hanno rappresentato lo scorso anno l’11,7% delle immatricolazioni. L’associazione sottolinea che “questi risultati, ottenuti grazie allo sviluppo delle motorizzazioni a gas, hanno consentito al nostro Paese di avere un parco composto da oltre 911mila auto a metano e 2,2 milioni di auto a Gpl (dati 2016)”. 

 

Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente né indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.

Page Alert
ultimo aggiornamento
09 gennaio 2018 - 15:47 CET