Login    

Industria 4.0, arriva il decreto sui centri ad alta specializzazione

Pubblicato in G.U. il regolamento che definisce modalità di costituzione e forme di finanziamento

20180111_1.jpgE’i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 6 del 9 gennaio il regolamento sulle modalità di costituzione e sulle forme di finanziamento di centri di competenza ad alta specializzazione, nel quadro degli interventi connessi al Piano nazionale industria 4.0 previsti dalla Legge di bilancio 2016.
Il documento, adottato con il decreto n. 214 del 12 settembre emanato dal Mise, di concerto con il Mef, disciplina le modalità di costituzione e le forme di finanziamento, del limite di 20 milioni di euro per il 2017 e di 10 milioni di euro per il 2018, dei centri di competenza ad alta specializzazione.
Sul sito del Mise, inoltre, è disponibile il decreto direttoriale del 22 dicembre 2017 che stabilisce linee guida, criteri e indicatori per la certificazione dei centri di trasferimento tecnologico (Industria 4.0) definendo i “requisiti” e gli “ambiti tecnologici”.

 

Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente né indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.

Page Alert
ultimo aggiornamento
11 gennaio 2018 - 10:36 CET