CONSENSO ALL’UTILIZZO DEI COOKIE AL PRIMO ACCESSO AL SITO WEB WWW.SNAM.IT

Snam utilizza i cookie nell’ambito di questo sito per assicurarle efficace navigazione. Questo sito utilizza anche i cookie di terze parti. I cookie utilizzati non possono identificare l’utente. Per maggiori informazioni sui cookie impiegati e sulle modalità da seguire per cancellarli, cliccare qui. Continuando la navigazione di questo sito, lei acconsente all’utilizzo dei cookie.

ITEN

Gnl small scale, progetto per deposito a Porto Marghera

Via all’iter autorizzativo per un impianto da 32.000 mc

20180212_1.jpgParte un nuovo progetto per la realizzazione di un deposito costiero Gnl small scale. Venice Lng ha avviato infatti venerdì il percorso autorizzativo per un impianto da realizzare nel Canale Industriale Sud di Porto Marghera.
Il progetto prevede la realizzazione di un deposito da 32.000 mc. Il Gnl arriverà su navi gasiere di piccola e media taglia (massimo 30.000 mc) e sarà distribuito attraverso autocisterne e bettoline.
Una nota ricorda che il progetto dovrà affrontare due distinti procedimenti autorizzativi: l’a utorizzazione alla costruzione e all’esercizio, di competenza del Mise che si esprimerà di concerto con il ministero delle Infrastrutture e d’intesa con la Regione Veneto; e il decreto di compatibilità ambientale che il Minambiente dovrà rilasciare dopo il parere degli esperti della commissione tecnica Via e una consultazione pubblica.

 

Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente né indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.
 

Page Alert
ultimo aggiornamento
12 febbraio 2018 - 18:36 CET