Login    

Ceer: regolazione dinamica per la digitalizzazione e la decarbonizzazione

Lanciata la “strategia 3D”. Presentato anche un rapporto sull’impatto delle smart technology

20180608_2.jpgE’i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i dedicata alla digitalizzazione, alla decarbonizzazione e alla regolazione dinamica la nuova “ strategia 3D” del Consiglio dei regolatori energetici europei (Ceer), presentata martedì a Bruxelles in occasione dell’assemblea annuale dell’associazione.
Sul fronte della digitalizzazione, l’obiettivo della strategia 3D è promuovere mercati competitivi ma che proteggano i consumatori, assicurando lo sviluppo dell’innovazione e un equo terreno di confronto per tutti gli attori.
Quanto alla decarbonizzazione, sia nel settore elettrico che in quello del gas Ceer propende per un market design che minimizzi la necessità di meccanismi incentivanti e mantenga al contempo un alto livello di sicurezza delle forniture.
Venendo infine alla regolazione dinamica, Ceer è “determinato a rendere la regolazione agile e coerente nel rispondere alla digitalizzazione e alla decarbonizzazione, tenendo sempre al centro l’interesse dei consumatori europei”.
La strategia, che ha un orizzonte triennale dal 2019 al 2021 ed è ora in consultazione fino al prossimo 10 agosto, è accompagnata da un rapporto sullo sviluppo delle smart technology, che identifica l’impatto sui consumatori e la regolazione energetica delle nuove tecnologie (incluse IoT e blockchain).

 

Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente né indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.

Page Alert
ultimo aggiornamento
07 giugno 2018 - 15:39 CEST