Login    

Qualità gas, nuove norme in Svizzera

Trasmesse alla Ue variazioni dei tipi di gas e delle corrispondenti pressioni di alimentazione

20180808_3.jpgLa Gazzetta Ufficiale europea ha pubblicato il 6 agosto un avviso della Commissione Ue contenente le informazioni ricevute dalla Svizzera in merito ad alcune variazioni apportate sul territorio elvetico da Berna ai tipi di gas e alle corrispondenti pressioni di alimentazione.
La comunicazione a Bruxelles delle nuove norme, che si applicano agli apparecchi che bruciano carburanti gassosi, si inquadra nell’accordo tra la Ue e la Svizzera sul “reciproco riconoscimento in relazione alla valutazione di conformità” entrato in vigore nel 2002, in base al quale l’Unione e la Confederazione accettano reciprocamente i rapporti, i certificati, le autorizzazioni e i marchi di conformità rilasciati dai rispettivi organismi riconosciuti.

 

Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente né indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.

Page Alert
ultimo aggiornamento
07 agosto 2018 - 10:24 CEST