Login    

Misura gas, nuove norme Cig

Criteri di controllo dei contatori e verifiche metrologiche
 
20181010_2.jpgL’i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i Ente italiano di normazione (Uni) ha avviato un’inchiesta pubblica preliminare, che terminerà il prossimo 21 ottobre, sue due progetti di norma redati dal Comitato Italiano Gas (Cig), che andrebbero a sostituire le Uni 10435:1995 e Uni 11003:2017.
In particolare, Uni1605148 stabilisce le operazioni manutentive e di controllo da effettuare, secondo la periodicità indicata dal fabbricante degli apparecchi e componenti, sugli impianti di combustione equipaggiati di bruciatori di gas ad aria soffiata, al fine di garantirne in condizioni di funzionamento normale, la sicurezza e l'efficienza.
Il progetto Uni1605196 riguarda invece i criteri di verifica dei contatori di gas con pressione di misura non maggiore di 0,07 bar, fornendo “uno strumento aggiornato e in coerenza con i recenti sviluppi legislativi in ambito metrologico”, spiega una nota.
Sempre in tema di misura è la nuova norma Uni 11600-2 di Cig, denominata “Modalità operative per le verifiche metrologiche periodiche e casuali – Parte 2: Dispositivi di conversione di volumi gas associati ai contatori di gas”. La norma definisce le prescrizioni relative alla verifica del corretto funzionamento metrologico dei dispositivi di conversione del volume associati ai contatori di gas.

 

Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente né indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.

Page Alert
ultimo aggiornamento
09 ottobre 2018 - 14:36 CEST