Login    

Italia-Albania: “Puntare su integrazione mercati”

Workshop a Tirana con Arera, Ue, Bers e Confindustria
 
scale.jpgSviluppare l’integrazione energetica regionale e un mercato più concorrenziale grazie a crescenti investimenti nelle infrastrutture di interconnessione e nelle rinnovabili. Sono stati i temi al centro di un workshop svoltosi martedì a Tirana, cui hanno preso parte i rappresentanti dell’Arera e delle principali istituzioni e imprese italiane e albanesi e delle organizzazioni europee.
Il workshop è stato ospitato dalla nostra ambasciata a Tirana, “anche con la volontà di rafforzare le relazioni tra Italia a Albania in ambito energetico”, sottolinea una nota. Oltre ad Arera, hanno partecipato all’incontro i rappresentanti del regolatore albanese Ere, oltre a quelli della delegazione Ue in Albania e della Bers. I lavori sono stati aperti dall'ambasciatore d’Italia a Tirana, Alberto Cutillo, con l’intervento del ministro per l’Imprenditoria albanese, Eduard Shalsi e il vice-ministro per le Infrastrutture e l’Energia, Illir Bejtja.
“Il rafforzamento della connettività energetica regionale, la progressiva integrazione con il mercato elettrico europeo, nonché l’ingresso dell’Albania, grazie al completamento del gasdotto Tap, nello scacchiere delle interconnessioni energetiche globali, rappresentano al contempo grandi opportunità e crescenti sfide che il Paese potrà cogliere appieno e vincere solo coinvolgendo tutti gli attori interessati”, ha dichiarato l’ambasciatore Cutillo.
Giordano Gorini, vice-presidente di Ccia e Confindustria Albania con delega all’energia, ha auspicato per parte sua che “venga garantita la certezza delle regole di settore, a partire dalla formazione dei prezzi di cessione dell’energia dei piccoli e medi produttori perché creerebbe le condizioni per nuovi investimenti”.

 

Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente né indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.

Page Alert
ultimo aggiornamento
11 aprile 2019 - 15:49 CEST