Login    

Startup innovative oltre quota 10.000

Pubblicato il report trimestrale di Mise, Unioncamere e InfoCamere

scale.jpgNel primo trimestre dell’anno le startup innovative italiane hanno superato per la prima volta il numero di 10.000, raggiungendo al 31 marzo 2019 quota 10.075. E’ quanto emerge dal rapporto trimestrale di Mise, Unioncamere e InfoCamere, secondo cui le startup rappresentano ormai il 3% di tutte le società di recente costituzione in Italia e coinvolgono oltre 55.000 soci e addetti.
Il rapporto evidenzia che le startup sono tipicamente imprese giovani, da intendersi in una duplice accezione: oltre ad essere tutte costituite da meno di 5 anni (come richiesto dalla norma), presentano almeno un socio sotto i 35 anni nel 42,9% dei casi, dato nettamente superiore rispetto al 33,7% registrato tra tutte le neo-imprese “non innovative”.   
Infine, l’età media delle 178 startup innovative che al 31 marzo 2019 riportano un fatturato superiore a 1 milione di euro è di appena 3 anni e 11 mesi.

 

Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente né indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.

Page Alert
ultimo aggiornamento
13 maggio 2019 - 15:50 CEST