Login    

Biogas e biometano in agricoltura, incentivi della Lombardia

Bando da 8 mln € per impianti di produzione di energia pulita

raffineria.jpg“Vogliamo contribuire a tutelare l’a mbiente attraverso lo sviluppo di attività complementari a quella agricola rivolte alla produzione e all’utilizzo delle energie rinnovabili”. L’assessore regionale lombardo all’Agricoltura, Fabio Rolfi, ha spiegato così il novo bando che mette a disposizione delle aziende agricole 8 milioni di euro per il sostegno alla realizzazione e sviluppo di attività di produzione di energia.
In dettaglio, il bando finanzierà la realizzazione da parte delle aziende agricole di impianti di recupero e/o produzione di energia termica, produzione e utilizzo di biogas, produzione di biometano, termici o di cogenerazione ad alto rendimento, fotovoltaici a integrazione architettonica, idroelettrici che utilizzano acque già derivate e scorrenti in canali esistenti o in acquedotti di montagna. Inclusi anche i sistemi di recupero di biogas.
“Avere cicli produttivi sempre più sostenibili a livello ambientale significa anche avere un posizionamento migliore sul mercato”, ha dichiarato Rolfi, annunciando che il bando sarà aperto dal 10 luglio al 5 settembre 2019.



Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente né indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.


 

Page Alert
ultimo aggiornamento
09 luglio 2019 - 09:53 CEST