CONSENSO ALL’UTILIZZO DEI COOKIE AL PRIMO ACCESSO AL SITO WEB WWW.SNAM.IT

Snam utilizza i cookie nell’ambito di questo sito per assicurarle efficace navigazione. Questo sito utilizza anche i cookie di terze parti. I cookie utilizzati non possono identificare l’utente. Per maggiori informazioni sui cookie impiegati e sulle modalità da seguire per cancellarli, cliccare qui. Continuando la navigazione di questo sito, lei acconsente all’utilizzo dei cookie.

ITEN

Metanodotto Allacciamento centrale Enipower Brindisi

In data 31 agosto 2004 è stato completato il metanodotto per l’allacciamento della centrale Enipower di Brindisi. L’opera, di lunghezza pari a 3 km e diametro di 500 mm, si stacca dal gasdotto denominato “Potenziamento della derivazione per il Polo Industriale di Brindisi�?, di lunghezza pari a 10 km e diametro di 1050 mm, completato nella stessa data.

in questo modo viene assicurata la fornitura di gas naturale alla costruenda centrale di cogenerazione a ciclo combinato sia per le attività di testing delle nuove apparecchiature che per il futuro esercizio della centrale stessa.

Allo stesso tempo la realizzazione delle opere ha consentito di indagare lo stato dei terreni inseriti nel “sito potenzialmente inquinato di interesse nazionale�? di Brindisi. A seguito di approfondita caratterizzazione sono state individuate 14 aree contaminate per le quali è in corso un’opportuna bonifica.

L’attraversamento di un carbonodotto dell’Enel e l’attraversamento di alcuni punti risultati contaminati sono stati realizzati con la tecnica della trivellazione orizzontale controllata. Questa tecnica ha permesso di effettuare la posa della condotta senza movimentare i terreni contaminati.

Page Alert
ultimo aggiornamento
05 agosto 2016 - 16:35 CEST