CONSENSO ALL’UTILIZZO DEI COOKIE AL PRIMO ACCESSO AL SITO WEB WWW.SNAM.IT

Snam utilizza i cookie nell’ambito di questo sito per assicurarle efficace navigazione. Questo sito utilizza anche i cookie di terze parti. I cookie utilizzati non possono identificare l’utente. Per maggiori informazioni sui cookie impiegati e sulle modalità da seguire per cancellarli, cliccare qui. Continuando la navigazione di questo sito, lei acconsente all’utilizzo dei cookie.

ITEN

Entra in esercizio il primo tratto del metanodotto Montalbano Elicona-Messina

Alla fine di settembre sono stati completati e messi in esercizio i primi 16,4 km del metanodotto Montalbano Elicona-Messina. Questo primo tratto, del diametro nominale di 1.200 mm (48�?) , attraversa il territorio dei Comuni di Montalbano Elicona e Tripi, entrambi nella provincia di Messina.

L’intera opera, una volta ultimata, sarà lunga complessivamente 83 km e consentirà di incrementare i volumi di gas naturale importati dal Nord Africa. Gran parte del tracciato si sviluppa parallelamente ai due metanodotti esistenti che attraversano i territori montuosi di 21 Comuni in provincia di Messina.

Entro la fine del 2008 saranno completati e messi in esercizio ulteriori 25,2 km, mentre nel 1° semestre del 2009 è programmato il completamento dell’intero metanodotto.

Lungo il tratto di linea già completato, una volta ultimati i ripristini morfologici, inizieranno, come di consueto, gli interventi di ripristino vegetazionale. In particolare, saranno realizzate palizzate e viminate e, successivamente, verranno messe a dimora piante di specie autoctone.

Page Alert
ultimo aggiornamento
05 agosto 2016 - 16:36 CEST