CONSENSO ALL’UTILIZZO DEI COOKIE AL PRIMO ACCESSO AL SITO WEB WWW.SNAM.IT

Snam utilizza i cookie nell’ambito di questo sito per assicurarle efficace navigazione. Questo sito utilizza anche i cookie di terze parti. I cookie utilizzati non possono identificare l’utente. Per maggiori informazioni sui cookie impiegati e sulle modalità da seguire per cancellarli, cliccare qui. Continuando la navigazione di questo sito, lei acconsente all’utilizzo dei cookie.

ITEN

Roma: Italgas si aggiudica la gara del servizio di distribuzione gas

italgasItalgas si è aggiudicata la gara per l’affidamento del servizio di distribuzione gas a Roma, assicurandosi per altri dodici anni la gestione operativa della più importante concessione in Italia per estensione (quasi 5.000 i chilometri di rete) e numero di utenze (oltre un milione e 400mila i punti di riconsegna).

Gli elementi vincenti dell’offerta Italgas sono l’estensione della rete di circa 330 chilometri, l’upgrade delle condotte e delle strutture esistenti per complessivi 700 chilometri, l’ulteriore miglioramento delle caratteristiche funzionali degli impianti di prelievo e riduzione del gas e la sostituzione dei misuratori esistenti con nuovi apparecchi in telelettura. Oltre a queste specifiche attività tecniche, l’offerta Italgas ha anche previsto la realizzazione di una serie di significativi interventi volti al miglioramento dell'efficienza energetica sull’intera rete. Per quanto concerne la sicurezza e la qualità del servizio, Italgas ha offerto il massimo livello previsto nel bando di gara rispetto agli obblighi stabiliti dall'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas, che sono stati presi a riferimento come standard di servizio.

Il successo di Italgas nella gara di Roma rafforza la leadership della Società sul mercato italiano, frutto di una strategia di sviluppo per linee interne e di importanti investimenti che nel quadriennio 2012-2015 raggiungeranno complessivamente 1,5 miliardi di euro. Questi interventi pianificati consentiranno alla Società di incrementare il numero delle utenze esistenti, che si prevede possano raggiungere al 2015 i circa 6,4 milioni di contatori, in crescita dell’8% rispetto al 2011.

Page Alert
ultimo aggiornamento
05 agosto 2016 - 16:36 CEST