CONSENSO ALL’UTILIZZO DEI COOKIE AL PRIMO ACCESSO AL SITO WEB WWW.SNAM.IT

Snam utilizza i cookie nell’ambito di questo sito per assicurarle efficace navigazione. Questo sito utilizza anche i cookie di terze parti. I cookie utilizzati non possono identificare l’utente. Per maggiori informazioni sui cookie impiegati e sulle modalità da seguire per cancellarli, cliccare qui. Continuando la navigazione di questo sito, lei acconsente all’utilizzo dei cookie.

ITEN

Qualità e trasparenza: 5° Workshop di Snam dedicato ai fornitori

Workshop fornitori

San Donato Milanese, 18 novembre 2015 - L'Amministratore Delegato Carlo Malacarne ha aperto oggi i lavori del Workshop Fornitori di Snam, la giornata che il Gruppo dedica per il quinto anno consecutivo all’incontro e al dialogo con la propria supply chain. L'obiettivo dell'evento, dal titolo “Qualità e trasparenza nel rapporto tra azienda e fornitori”, è consolidare gli standard qualitativi della catena di fornitura in un'ottica di reciproca crescita e di stimolo nel condividere un modello di sviluppo sostenibile dal punto di vista economico, sociale e ambientale.

L'appuntamento, che si tiene quest'anno all'Hotel Melià a Milano, rappresenta l'occasione per condividere con i fornitori le strategie e gli obiettivi del gruppo Snam, oltre a esaminare nel dettaglio le metodologie e i processi che le imprese devono adottare per assicurare prestazioni tecniche di elevata qualità nei rispettivi ambiti di attività. Un focus particolare viene dedicato al tema della sicurezza sui luoghi di lavoro, oltre che agli elevati standard di salvaguardia ambientale che Snam e i suoi fornitori sono chiamati a rispettare. La costante attenzione che il Gruppo presta a queste tematiche coinvolgendo attivamente l'intera catena di fornitura ha consentito negli ultimi tre anni di ridurre di oltre il 40% il tasso di infortuni verificatisi presso i contrattisti.

La realizzazione degli investimenti di Snam, in cui gli oltre 3.500 fornitori qualificati giocano un ruolo decisivo, genera inoltre importanti ricadute sull’intero territorio nazionale e sul tessuto produttivo, con lavori, beni e servizi acquistati per il 92% in Italia. Si tratta di 1.573 contratti l’anno, per il 60% circa assegnati a piccole e medie imprese.

Oltre 400 persone sono presenti oggi al Workshop, che prevede durante la mattinata una serie di interventi specifici sulle iniziative di Snam verso la propria catena di fornitura, mentre nel pomeriggio è in programma una serie di tavoli tematici volti ad analizzare un’ampia varietà di questioni, a partire dal patto etico e di integrità con i fornitori per poi passare a temi specifici quali il progetto gestione dei subappalti e il sistema di qualifica e valutazione dei fornitori, le soluzioni eco-compatibili e sostenibili per la costruzione e la manutenzione di edifici e impianti, l'Enterprise Risk Management, la sicurezza nei cantieri e negli stabilimenti.

Rinnovando l'appuntamento con gli attori che operano lungo la filiera e costituiscono quindi uno degli assi portanti dell’operatività sul territorio, l'azienda intende stimolare sempre più il confronto e la condivisione di informazioni e conoscenze concretizzatasi due anni fa, tra le altre cose, nel lancio di un Portale specifico dedicato ai fornitori. Nella prospettiva di Snam, queste iniziative rappresentano la base per assicurare qualità e trasparenza nel rapporto con la catena di fornitura, presupposti fondamentali per la crescita del Gruppo nel suo insieme, a beneficio di tutta la collettività.

Page Alert
ultimo aggiornamento
05 agosto 2016 - 16:36 CEST