CONSENSO ALL’UTILIZZO DEI COOKIE AL PRIMO ACCESSO AL SITO WEB WWW.SNAM.IT

Snam utilizza i cookie nell’ambito di questo sito per assicurarle efficace navigazione. Questo sito utilizza anche i cookie di terze parti. I cookie utilizzati non possono identificare l’utente. Per maggiori informazioni sui cookie impiegati e sulle modalità da seguire per cancellarli, cliccare qui. Continuando la navigazione di questo sito, lei acconsente all’utilizzo dei cookie.

ITEN

Ambiente e innovazione: al via il Workshop Snam 2016 dedicato ai fornitori

Milano, 29 novembre 2016 - Il CEO Marco Alverà ha inaugurato oggi i lavori dell’edizione 2016 del Workshop Fornitori di Snam. “Ambiente e innovazione, una sfida per tutti” è il titolo dell’evento organizzato in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri di Milano e dedicato come di consueto all’incontro e al dialogo tra l’azienda e i propri fornitori.

L’obiettivo dell’incontro, al quale hanno preso parte per la prima volta anche le società partecipate estere e i loro fornitori, è condividere i piani di sviluppo nazionale e internazionale di Snam, anche alla luce dei recenti cambiamenti che hanno interessato Snam, a partire dal riassetto organizzativo e dalla separazione di Italgas, e consolidare gli standard qualitativi della catena di fornitura in una costante ricerca dell’eccellenza nell’attività di impresa.

Il focus principale è rivolto ad aspetti quali l’ambiente, l’innovazione, la trasparenza e l’etica d’impresa. L’attenzione all’ambiente in tutte le sue forme e la spinta continua verso l’innovazione tecnologica sono valori chiave in base ai quali viene valutata la sostenibilità complessiva dell’azienda, nella quale la catena di fornitura svolge un ruolo importante. Solo nell’ultimo anno, Snam ha investito circa 1 miliardo di euro per un procurato di quasi 2 miliardi, distribuiti attraverso 1.400 contratti di fornitura tra un migliaio di aziende, il 62% delle quali provenienti dal mondo delle PMI.

Circa 300 persone, in rappresentanza di oltre 140 società, sono presenti oggi al Workshop, che prevede durante la mattinata una serie di interventi specifici sulle iniziative di Snam verso la propria catena di fornitura, mentre nel pomeriggio è in programma una serie di tavoli tematici volti ad analizzare un’ampia varietà di argomenti, a partire dal nuovo Codice degli Appalti e i possibili effetti sulla supply chain, per poi passare a temi specifici quali le nuove tecnologie in fase di sviluppo nel settore, gli usi alternativi del gas naturale, la Corporate Social Responsibility e gli indici finanziari etici.

Nel corso della giornata è previsto, infine, anche un intervento di Transparency International, con cui Snam collabora dal 2014. Collaborazione che, lo scorso ottobre, ha portato tra l’altro al lancio del PMI Integrity Kit (Strumenti d'Integrità Aziendale), rivolto proprio ai fornitori, con l’intento di valorizzare il patrimonio di correttezza, lealtà e responsabilità delle piccole e medie imprese.

Page Alert
ultimo aggiornamento
14 dicembre 2016 - 10:33 CET