Login    

MIUR e Snam firmano protocollo d’intesa sull’Alternanza Scuola-Lavoro

Alternanza Scuola-Lavoro

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e Snam hanno siglato oggi un protocollo d’intesa sulle iniziative di Alternanza Scuola-Lavoro avviate quest’anno dalla società, leader in Europa nella realizzazione e gestione integrata di infrastrutture nel settore del gas naturale.

La firma è avvenuta a Roma, nella sede del Ministero, alla presenza di Maria Assunta Palermo, Direttore Generale per gli Ordinamenti Scolastici e la Valutazione del Sistema Nazionale di Istruzione del MIUR, e di Paola Boromei, Executive Vice President Human Resources & Organization di Snam.

“Questo protocollo suggella in un accordo numerosi progetti già portati avanti dalle scuole in collaborazione con Snam e completa l’offerta formativa dell’alternanza scuola-lavoro con percorsi qualificati nel campo delle infrastrutture collegate alle fonti energetiche – ha spiegato il Direttore Palermo -. È un ulteriore tassello con cui il MIUR favorisce la transizione tra scuola e lavoro”.

“La firma di questo protocollo d’intesa – ha commentato Paola Boromei – è il coronamento di un progetto entusiasmante, che ha consentito a Snam di entrare in contatto con centinaia di giovani studenti di tutta Italia, offrendo loro nuovi strumenti di orientamento e conoscenza. L’alternanza scuola-lavoro si inserisce in una più ampia strategia People, a supporto del piano strategico di Snam, di formazione e valorizzazione dei talenti avviata attraverso il nuovo Snam Institute e circa 50 iniziative in ambito risorse umane”.

Il programma di alternanza di Snam, denominato “Young Energy”, coinvolge circa 600 studenti delle classi terza, quarta e quinta di 9 istituti superiori in 6 regioni d’Italia. In ciascuna delle scuole Snam ha portato le esperienze dei suoi dipendenti, le testimonianze dei manager e il contributo dei formatori designati. Agli incontri ha fatto seguito un percorso di formazione su temi quali salute, sicurezza, ambiente e qualità, la sostenibilità e l’industry 4.0 e visite guidate in varie sedi territoriali dell’azienda. Per circa 60 studenti del quarto e quinto anno delle scuole interessate sono stati attivati tirocini formativi finalizzati allo sviluppo di competenze sia generali e relazionali sia legate al business.

Il progetto di Snam contribuisce agli obiettivi del MIUR in tema di scuola aperta e riduzione del disallineamento tra domanda e offerta di lavoro. “Young Energy” mette gli studenti in contatto con una realtà industriale di primo piano nel Paese e consente a Snam di attirare giovani talenti, offrendo loro una concreta opportunità di crescita personale e professionale.

Page Alert
ultimo aggiornamento
07 marzo 2018 - 19:11 CET