Login    

Scenari energetici condivisi: Snam e Terna al servizio del Paese per la transizione verso un mondo sostenibile

La progressiva decarbonizzazione del settore energetico è un pilastro del rispetto degli accordi di Parigi (COP 21), e richiederà uno sforzo integrato da parte degli operatori del settore. A livello nazionale, Snam e Terna sono chiamate a giocare un ruolo per realizzare una transizione energetica verso un mondo più sostenibile. In tale ottica prosegue il lavoro sulla realizzazione di scenari energetici di lungo termine condivisi, necessari per la definizione dei piani di sviluppo delle reti.

Il 26 febbraio si è tenuto a Roma presso la sede di Terna il secondo Workshop (primo workshop) volto ad illustrare il percorso che stanno svolgendo le due aziende e ricevere feedback dagli stakeholder.

Nella prima parte del workshop, di carattere generale, è stato fornito un feedback rispetto alle osservazioni ricevute nel primo workshop, lo stato di avanzamento del processo nazionale ed europeo, la metodologia ed i modelli con cui saranno sviluppati gli scenari in coerenza con le storylines discusse nel primo workshop.

Nella seconda parte del workshop sono stati presentati i primi risultati degli scenari, in particolare si sono presentati i livelli di domanda elettrica, del gas e degli altri vettori energetici per tre scenari, uno sviluppato con approccio bottom up “Business as Usual “(BAU) e due concepiti in ottica top down, sviluppo “Centralized” (CEN) e sviluppo “Decentralized” (DEC).

Per ognuno dei tre scenari si è presentata una valutazione complessiva dei consumi finali al 2030. Negli scenari di sviluppo si considera il contributo importante dell’efficientamento energetico dei consumi e vengono inoltre analizzati i potenziali che l’elettrificazione e la penetrazione di gas rinnovabili offrono al sistema energetico per la decarbonizzazione, In particolare vengono proposte nel settore dei trasporti soluzioni per una mobilità più sostenibile attraverso la diffusione di veicoli elettrici e a gas (compresso e liquefatto) e nel settore civile sistemi di climatizzazione più efficienti basati su tecnologie a pompa di calore elettrica e a gas. Ulteriori dettagli, in particolare rispetto all’offerta elettrica, saranno forniti nel prossimo workshop.

Terna e Snam proseguiranno nei prossimi mesi le attività per la realizzazione del Documento sugli Scenari Energetici la cui pubblicazione è prevista entro settembre 2019.

Page Alert
ultimo aggiornamento
23 aprile 2019 - 18:13 CEST