CONSENSO ALL’UTILIZZO DEI COOKIE AL PRIMO ACCESSO AL SITO WEB WWW.SNAM.IT

Snam utilizza i cookie nell’ambito di questo sito per assicurarle efficace navigazione. Questo sito utilizza anche i cookie di terze parti. I cookie utilizzati non possono identificare l’utente. Per maggiori informazioni sui cookie impiegati e sulle modalità da seguire per cancellarli, cliccare qui. Continuando la navigazione di questo sito, lei acconsente all’utilizzo dei cookie.

ITEN

Fabio Toniolo

 

   

Fabio Toniolo

Fabio Toniolo,
Stogit

Sono Fabio Toniolo,
ho 22 anni e lavoro in Stogit. Sono un operatore e nello specifico la mia mansione è quella di addetto operativo expert. Addetto operativo expert è una figura polivalente che si occupa sia dell’ambito strumentale, meccanico ed elettrico.
Il mio percorso in azienda è cominciato il 14 dicembre 2010 con la mia assunzione. Io e gli altri colleghi assunti con me abbiamo passato i primi due mesi in aula nella sede operativa di Stogit a Crema durante i quali abbiamo appreso qual è il business di Stogit: dai giacimenti all'area pozzo, all’esercizio degli impianti, alle leggi e normative che ci regolano. Superato un piccolo test sulle attività svolte in questi due mesi d’aula a Crema abbiamo iniziato i veri e propri corsi tecnici sulle attività manutentive. A ogni periodo d’aula affiancavamo un periodo di affiancamento e di pratica in campo.
Unitamente a ciò ho iniziato a girare anche le centrali di Snam Rete Gas per vedere e capire il funzionamento del sistema operativo di manutenzione RADICA e il palmare. Questo periodo è stato di circa un anno, dopo di che sono stato assegnato alla Centrale di Brugherio, centrale nella quale lavoro tuttora. I corsi operativi non sono finiti qui in quanto sono stato formato per l’utilizzo dei carri ponti, dei muletti e delle gru su autocarro.
La mia giornata lavorativa inizia con un briefing con tutti i miei colleghi durante il quale si parla di tutti i problemi, le problematiche, l’attività da svolgere nella nostra giornata; dopo di che controllo le attività schedulate sul mio palmare e mi organizzo per la giornata.
E’ chiaro che tutte le attività che svolgiamo sono in sicurezza perché la sicurezza è la prerogativa di Snam. Faccio un esempio su un’attività sul motore elettrico: il cassetto relativo al motore, in cabina elettrica, sarà sempre sezionato e visibile con apposita cartellonistica. Che la prerogativa di Snam siano le persone lo si nota da tutti i servizi di welfare messi a nostra disposizione. Un’altra enorme possibilità che ci viene data, per il secondo anno consecutivo è quella del corso di inglese al quale io partecipo.
Per tutte le attività manutentive che svolgo da preposto mi interfaccio sempre con il sorvegliante che è la figura designata a garantire la sicurezza degli impianti e soprattutto la sicurezza dei lavoratori.
Snam è un gruppo serio che continua a investire sulle proprie risorse e grazie alla solidità economica continua ad alimentare tutte le aspirazioni extra lavorative dei propri lavoratori. Non è da tutti a 22 anni e nel periodo contingente in cui viviamo non essere di peso in casa e questo mi fa sentire molto invidiato rispetto ai miei coetanei.

Page Alert
ultimo aggiornamento
26 agosto 2016 - 18:46 CEST