ITEN

Percorsi di carriera

La pianificazione delle carriere in Snam avviene attraverso un percorso di crescita sia verticale che orizzontale dove assume un ruolo rilevante la conoscenza approfondita del business. Lo sviluppo professionale viene perciò supportato attraverso articolati percorsi di crescita nei quali si combinano attività di formazione e di mobilità interna (cambiamenti di ruolo, di funzione aziendale o di ambito territoriale). I sistematici momenti di valutazione (delle prestazioni, del potenziale, della esperienza e del know-how), oltre a determinare l’apporto individuale all’o rganizzazione, contribuiscono a fissare i progressi maturati e a delineare le aree di miglioramento su cui agire ulteriormente.

Mobilità

Snam è una realtà dinamica che fornisce alle sue persone opportunità per mobilità professionale e geografica su tutto il territorio italiano e anche all’estero, attraverso le diverse società del gruppo e le aree di business. Snam è continuamente alla ricerca di persone dinamiche disponibili a crescere spostandosi sul territorio.

 

Il Modello delle competenze manageriali

Il “Modello delle competenze manageriali” è un importante tassello del sistema di sviluppo delle persone di Snam. Elaborato grazie al contributo di tutto il management del Gruppo e direttamente ispirato dai valori del codice etico, il modello è un punto di riferimento per orientare quelle capacità e quei comportamenti che possono contribuire alla crescita personale e all’eccellenza della società. Snam ha individuato sette competenze, che contribuiscono alla creazione di una cultura aziendale comune e influenzano trasversalmente processi HR quali selezione, sviluppo, performance management, formazione e gestione dei talenti.

modello

Perseguire risultati con determinazione, costruendo, finalizzando e controllando piani d’azione sostenibili nel rispetto dei valori etici di impresa e delle regole di governance. Bilanciare gli obiettivi della propria struttura con quelli delle altre funzioni, ottimizzando l’allocazione delle risorse a livello aziendale.

efficacia_realizzativa

Conoscere gli elementi determinanti nella creazione di valore aziendale e fornire un contributo sostanziale per mantenere o migliorare la competitività dell’azienda nel tempo Avere la visione del business e delle logiche del contesto economico e regolatorio. Esprimere capacità di visione prospettica del business e delle evoluzioni possibili.

orientamento_strategico

Comprendere le esigenze di cambiamento che provengono dall’esterno o dall’interno e gestire l’i ncertezza aiutando e sostenendo le persone nel processo di cambiamento. Stimolare l’innovazione di processi, prodotti, servizi per anticipare e/o promuovere i cambiamenti.

cambiamento_e_innovazione

Sviluppare e mantenere relazioni efficaci nel tempo per favorire il raggiungimento dei risultati aziendali. Ascoltare, comprendere ed anticipare le esigenze dei propri interlocutori esterni, conciliandole con gli obiettivi dell’azienda.

costruzione_di_reti_relazionali

Utilizzare e valorizzare il lavoro in team con consapevolezza del suo valore, costruire modalità positive ed efficaci di collaborazione a livello funzionale e interfunzionale.

collaborazione_organizzativa

Attivare e gestire efficacemente gruppi in relazione agli obiettivi, favorendo la coesione al loro interno.

Dare indirizzi e creare la motivazione per produrre un impegno costante e stimolare i contributi dei collaboratori.

guida_del_team

Favorire lo sviluppo delle persone per ottenere prestazioni eccellenti. Pianificare e attuare iniziative che favoriscano la crescita delle competenze e la diffusione del know-how.

sviluppo_risorse_umane

Percorsi Area Operations

Nelle aree Operations del gruppo Snam, nelle quali opera oltre il 75% della popolazione aziendale, i percorsi di carriera sono strutturati e si sviluppano su un arco temporale di alcuni anni prevedendo l’alternanza di lavoro e corsi di formazione professionalizzanti e a carattere trasversale. I piani di sviluppo si delineano attraverso la combinazione di esperienze operative in campo e altre di natura più gestionale, a diversi gradi di complessità, con l'obiettivo di far crescere progressivamente i giovani verso ruoli di responsabilità.

In particolare sono presenti percorsi pluriennali per i neolaureati che prevendono la successione ed eventualmente alternanza di esperienze sia nelle funzioni operations di sede che soprattutto sulla realtà territoriale italiana. I percorsi sono costruiti per sviluppare innanzitutto le competenze tecniche e successivamente, anche alla luce della valutazione del potenziale, le competenze manageriali dei giovani meritevoli in modo da preparare la linea manageriale sulla rete territoriale e di sede necessaria per garantire il continuo ricambio generazionale.

Ad esempio un tipico percorso di sviluppo sulla rete del trasporto è il passaggio da tecnico ad esperto professional a responsabile di unità operativa.

Page Alert
ultimo aggiornamento
08 settembre 2016 - 16:28 CEST