Contatti Contatti
img_blank

Piazza Santa Barbara, 7

20097 San Donato Milanese (MI) Italia

Tel. centralino: +39 02.3703.1

Fax: +39 02.3703.9227

E-mail: relazioni.esterne@snam.it

La Regolazione in Europa

Unbundling
L’ unbundling degli asset regolati rispetto alle altre attività facenti parte della filiera del gas, per garantire un efficiente accesso alle infrastrutture essenziali da parte di tutti gli operatori, senza discriminazione. Lo schema proposto dalla normativa europea contempla tre diversi modelli: l’u nbundling proprietario (OU), l’independent trasmission operator (ITO) e l’indipendent system operator (ISO). Ciascuno stato membro ha la facoltà di adottare il modello più idoneo alle condizioni del mercato di riferimento.
Armonizzazione e cooperazione
L'armonizzazione e la cooperazione in termini di regole di business e sviluppo delle reti. Gli Stati membri, le Autorità nazionali e i trasmission operator sono tenuti a cooperare a livello regionale ed europeo per integrare i diversi mercati nazionali nel mercato interno EU. A tal fine sono stati istituiti un'Agenzia per la cooperazione tra i regolatori nazionali (ACER) e la rete europea degli operatori del trasporto gas (ENTSOG). La loro azione dovrà essere indirizzata verso il perseguimento di un modello obiettivo, da raggiungere mediante l'armonizzazione delle regole di accesso ai sistemi infrastrutturali e uno sviluppo coordinato dell'infrastruttura gas.
Liquidità di mercato
La liquidità di mercato facilitata dall'adozione di sistemi entry-exit e di regimi di bilanciamento basati su meccanismi di mercato, nonché lo sviluppo di borse del gas.
Sviluppo infrastrutturale
Lo sviluppo infrastrutturale volto a migliorare la sicurezza degli approvvigionamenti e a favorire l'interconnessione tra i diversi mercati. La sicurezza potrà essere rafforzata attraverso la diversificazione delle fonti, l'incremento delle infrastrutture e l'implementazione di capacità di trasporto bidirezionali (reverse flow). Inoltre, al fine di incrementare gli scambi di gas tra i diversi sistemi, per la creazione del mercato unico interno, si richiede la realizzazione delle necessarie infrastrutture di interconnesione tra i singoli mercati nazionali.
Page Alert ultimo aggiornamento
27 marzo 2013 - 15:30 CET