Login    

Agire per l'ambiente

test

Le due sfide principali oggi sono la lotta ai cambiamenti climatici e la tutela della biodiversità

alt2

Nel 2017 le emissioni di gas naturale sono diminuite del 3,2%.
Sono inoltre state evitate, grazie agli interventi messi in atto, le emissioni in atmosfera di 82.780 tonnellate di CO2eq.

alt2

Biodiversità. Effettuati oltre 380 km di monitoraggi ambientali sulla rete ed eseguiti 59 km di cure colturali

Ad oggi, considerando i temi più rilevanti a livello mondiale e la tipologia delle attività operative di Snam, le due sfide principali che l’azienda si pone sono:

  • un crescente impegno nella lotta ai cambiamenti climatici e nel contenimento dei consumi energetici;
  • la tutela della natura e della biodiversità.

Oltre a queste due principali “battaglie”, Snam è anche attenta alla salvaguardia di altri importanti aspetti ambientali, dalla protezione dell’aria, ai ripristini ambientali, dalla gestione dei rifiuti alla risorsa idrica, che concorrono ciascuno per la sua parte alla costruzione di un territorio più vivibile.

La salvaguardia dell’ambiente è parte integrante nella definizione delle politiche aziendali e nelle decisioni di investimento per tutte le attività di Snam, che si riconosce pienamente in un approccio che fa coesistere ambiente e sviluppo economico, senza trascurare la tutela del territorio.

In particolare, la normativa comunitaria e nazionale in materia ambientale è seguita in Snam da una specifica unità centralizzata che offre consulenza specialistica a tutte le società/unità operative, elabora documenti di supporto per la corretta gestione dei singoli aspetti ambientali e, in collaborazione con l’unità preposta, organizza momenti formativi specifici.

 

 

Impronta Ambientale per settore di attività (%)

 
alt

Scopri come la sostenibilità è integrata nel nostro modello di business

Approfondisci
Report sostenibilità

Esplora il Report di Sostenibilità 2017

Approfondisci
Documenti utili

Approfondisci i Sentieri Sostenibili con la pubblicazione sul Parco della Maiella

Approfondisci
Page Alert
ultimo aggiornamento
02 luglio 2018 - 11:15 CEST