CONSENSO ALL’UTILIZZO DEI COOKIE AL PRIMO ACCESSO AL SITO WEB WWW.SNAM.IT

Snam utilizza i cookie nell’ambito di questo sito per assicurarle efficace navigazione. Questo sito utilizza anche i cookie di terze parti. I cookie utilizzati non possono identificare l’utente. Per maggiori informazioni sui cookie impiegati e sulle modalità da seguire per cancellarli, cliccare qui. Continuando la navigazione di questo sito, lei acconsente all’utilizzo dei cookie.

ITEN

Aria

test

Nel 2016 sono proseguiti i programmi per il rinnovamento delle turbine negli impianti di compressione, sono state messi in esercizio i turbocompressori a DLE negli impianti di Poggio Renatico (TC4) e Messina (TC3)

alt2

L'indicatore che parametra le emissioni di ossidi di azoto sull’energia utilizzata si è ridotto del 10%

alt2

Le emissioni in atmosfera degli NOx sono state determinate sulla base di misure dirette o, se non disponibili, mediante fattori di emissione presenti in letteratura (EMEP/EEA “Air pollutant emission inventory guidebook” Agenzia Ambientale Europea)

Le emissioni di ossidi di azoto (NOx) derivano dall’utilizzo delle turbine a gas installate negli impianti di compressione (spinta e stoccaggio) e dei vaporizzatori dell’impianto di rigassificazione del gas naturale liquefatto.
Le emissioni totali di ossidi di azoto nel 2016 sono state pari a 434 tonnellate (+8,4% rispetto al 2015), mentre l’indicatore che parametra le emissioni sull’energia utilizzata si è ridotto del 10%, grazie all’uso sempre più esteso delle turbine a DLE, che sono state impiegate per l’88% delle ore di funzionamento nello stoccaggio ed addirittura per il 94% per il trasporto gas. L’aumento delle emissioni di NOx in termini assoluti è da attribuire all’incremento delle attività in tutti i tre settori (trasporto, stoccaggio e rigassificazione). L’utilizzo del gas naturale come fonte energetica principale consente di ridurre al minimo le emissioni di ossidi di zolfo e polveri.

Negli ultimi anni, per ridurre quindi le emissioni di ossidi di azoto - derivanti dalla combustione del gas naturale nelle turbine a gas utilizzate negli impianti di compressione - sono state modificate alcune turbine esistenti e installate nuove unità con sistemi di combustione a basse emissioni, mentre nell’impianto di rigassificazione sono utilizzati vaporizzatori a fiamma sommersa.

In particolare, nel 2015 sono state messi in esercizio i turbocompressori a DLE negli impianti di Poggio Renatico (TC4) e Messina (TC3).

Totale emissioni di NOx(t)

 

Emissioni NOx / Energia utilizzata

 

Le emissioni in atmosfera degli NOx sono state determinate sulla base di misure dirette o, se non disponibili, mediante fattori di emissione presenti in letteratura (EMEP/EEA “Air pollutant emission inventory guidebook” Agenzia Ambientale Europea).


alt

Esplora e confronta la nostra performance con il tool di KPI interattivi

Approfondisci
Global compact

Leggi le nostre aree di miglioramento fino al 2021

Approfondisci
Documenti utili

Scopri il nostro impegno per le fonti rinnovabili

Approfondisci
Page Alert
ultimo aggiornamento
27 aprile 2017 - 10:47 CEST