Login    

Il Report di Sostenibilità

Report di sostenibilità 2018

Snam redige il proprio Report di Sostenibilità 2018 come "in accordance" - Comprehensive rispetto ai GRI standards

Global Reporting Initiative

La rendicontazione di Snam segue i GRI standards 2016: l'analisi di materialità è stata aggiornata nel 2018

International Integrated Reporting Council

Snam fa parte del Business Network dell’International Integrated Reporting Council (IIRC), organismo internazionale che definisce le linee guida del bilancio integrato

Snam pubblica il Report di Sostenibilità, che è parte integrante del modello di gestione.

Dal 2006, Snam pubblica annualmente il Bilancio di Sostenibilità. Il documento, integrato con le tematiche economiche e sociali, raccoglie l’eredità del ‘Rapporto Salute, Sicurezza e Ambiente’ che l'azienda ha pubblicato dalla sua costituzione nel 2001 e dal 1994 come Snam S.p.A.

Il bilancio di sostenibilità è parte integrante del modello di gestione della sostenibilità e consente di verificare annualmente i progressi compiuti, di individuare i punti di miglioramento e di rafforzare il rapporto e la collaborazione con tutti gli stakeholder.

Nel bilancio di sostenibilità 2018, Snam ha utilizzato un approccio diverso, rimarcando il concetto fin dal nome del documento. Infatti l'edizione di quest'anno ha un nuovo titolo: “Energia del cambiamento. L'impresa tra sfide climatiche e finanza sostenibile– Report di sostenibilità  2018”.
Il documento è composto di due parti:  la prima richiama gli orientamenti, le linee guida e le analisi di istituzioni e enti di ricerca che ultimamente hanno fortemente posto l’attenzione sulla stretta correlazione tra clima, finanza e rendicontazione come, per esempio, il Report 2018 dell’IPCC sui cambiamenti climatici, le linee guida della London Stock Exchange che riconosce negli SDGs dell’ONU un riferimento per la scelta degli investimenti, la  Task Force on Climated Related Financial Disclosure alla quale Snam ha aderito.
Sulla base di questo contesto, il capitolo illustra il ruolo che Snam sta svolgendo rispetto alle sfide del cambiamento climatico (il progetto TEC, mobilità sostenibile, biometano) e alla finanza sostenibile  (sustainable loan, sustainable bond).

La seconda parte del documento è organizzata secondo le aree ESG (Environment, Social e Governance) e presenta le informazioni e le performance di sostenibilità  in conformità ai CONSOLIDATED SET OF GRI SUSTAINABILITY REPORTING STANDARDS  2016 (GRI standards), applicati con un livello di aderenza  “in accordance comprehensive”.

Snam a fine 2018 ha avviato un’attività per l’aggiornamento dei temi che storicamente fanno parte dei suoi ambiti di sostenibilità, per mettere a fuoco quelli più rilevanti.
Per definire i temi più significativi si è proceduto ad analizzare sia la percezione dei temi dal punto di vista dell’azienda che la percezione delle tematiche dal punto di vista degli stakeholder. 

I processi di acquisizione delle informazioni, i criteri di rendicontazione e i risultati conseguiti sono annualmente certificati da una società di revisione.

Una società di revisione esterna è poi annualmente chiamata ad analizzare i processi di acquisizione delle informazioni, i criteri di rendicontazione e i risultati conseguiti secondo gli standard ISAE 3000 dell’International Auditing and Assurance Standard Board (IAASB), standard internazionale per la verifica del reporting delle informazioni non economico-finanziarie. L’attività è svolta al fine di verificare il rispetto dei principi di redazione (GRI standards) nel perimetro descritto nella nota metodologica del Report (ad esempio: analisi del processo di definizione degli aspetti materiali rendicontati nel bilancio di sostenibilità).L’attività di Assurance per il 2018 è condotta da PwC che, al termine dell’attività, rilascia una relazione indipendente. 

Leggi la relazione per il 2018



Scarica le relazioni degli anni passati

Snam si è classificata con un livello advanced per la Communication on Progress al Global Compact.

Inoltre Snam, come tutte le organizzazioni aderenti al Global Compact, deve fare annualmente una comunicazione del proprio operato. Snam si classifica con un livello “advanced”, secondo i 24 criteri relativi alle Strategie, Governance e coinvolgimento degli stakeholder, Obiettivi e scopi delle Nazioni Unite, Tutela dei diritti umani, del lavoro, dell’ambiente, Lotta alla corruzione e Creazione di una catena del valore.

Scarica la Communication on Progress 2018 e degli anni precedenti 

alt

Visita il sito del Global Reporting Initiative

Approfondisci
Global compact

Approfondisci il tema del “report integrato” sul sito dell’International Integrated Reporting Council

Approfondisci
TCFD

Scarica il report di Snam sul climate change

Approfondisci
Page Alert
ultimo aggiornamento
18 aprile 2019 - 15:24 CEST