Consiglio di Amministrazione
Login    

Consiglio di Amministrazione

L’Assemblea del 27 aprile 2022 ha fissato in nove il numero dei consiglieri e la durata in carica in tre esercizi con scadenza alla data dell’Assemblea che sarà convocata nel 2025 per l'approvazione del bilancio di esercizio al 31 dicembre 2024. La maggioranza dei Consiglieri è indipendente ai sensi del TUF e del Codice di Corporate Governance (sei su nove). Attualmente il genere femminile è rappresentato in Consiglio di Amministrazione da 4 componenti su 9, in linea con quanto previsto dalla normativa vigente in materia di equilibrio fra i generi (due quinti dei componenti).

Gli attuali componenti del Consiglio di Amministrazione sono:

Massimo Bergami

Massimo Bergami

Amministratore indipendente ai sensi del TUF e del Codice di Corporate Governance

È nato a Bologna nel 1964.

Dal 27 aprile 2022 è Amministratore indipendente di Snam.
Laureato con lode in Economia all’Università di Bologna, ha conseguito un Dottorato di Ricerca in Direzione Aziendale e ha esperienze internazionali presso la University of Michigan, University of Florida e New York University.
Attualmente è Professore Ordinario di Organizzazione Aziendale all’Università di Bologna e Dean di Bologna Business School. È consigliere non esecutivo in Ferrarelle S.p.A. e in EFMD.
Si occupa di identità organizzativa ed è autore di numerosi saggi e pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali.
É stato Componente del Comitato per il Capitale Naturale (Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare), Consigliere Economico del Ministro per gli Affari Regionali, il Turismo e lo Sport, Coordinatore del Libro Bianco su Innovazione e Imprenditorialità e Consigliere del Ministro della Difesa.
Ha svolto e svolge tuttora attività a sostegno di ricerca-innovazione e imprenditorialità e dal 2013 è Senior Advisor della Fondazione MAST.
Ha sviluppato una pluriennale esperienza nella governance di società quotate, come componente del Comitato per il controllo e i rischi in Brunello Cucinelli S.p.A. e Telecom Italia Media, componente del Comitato Compensi, Comitato di Controllo, Lead Independent Director in Ducati Motor Holding S.p.A. e Componente del Comitato Strategico in Ferretti Group S.p.A.
È Honorary Professor presso la Nankai University e presso la Mirbis ed è stato insignito dell’ onorificenza di Cavaliere e di Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.


 

  Approfondimenti:

> Linkedin

> Eventuali partecipazioni se detenute

> Comunicazioni internal dealing

Laura Cavatorta

Laura Cavatorta

Amministratore indipendente ai sensi del TUF e del Codice di Corporate Governance

È nata a Treviso nel 1964.

Dal 2 aprile 2019 è Amministratrice Indipendente di Snam.
Laureata in sociologia con lode.
Ha maturato un’esperienza manageriale ultraventennale nel gruppo Alitalia, rivestendo ruoli di crescente responsabilità, in posizioni operative con 3.000-5.000 dipendenti; ha inoltre diretto la compagnia aerea Air One dal 2012 al 2014, riportandola in pareggio.
Ha acquisito una specifica expertise sulle fasi di ristrutturazione, fusione, acquisizione e commissariamento, maturando una particolare sensibilità sulla gestione dello Human Capital e sulle numerose dimensioni implicate in ogni cambiamento aziendale.
Si occupa di corporate governance, con focus specifico sui temi ESG e sulle diverse declinazioni attraverso cui sostanziare un approccio finalizzato allo sviluppo sostenibile, nel tempo. Segue il movimento B Corp e il suo paradigma di business sostenibile, capace di sviluppare profitti unitamente a un impatto positivo su società e ambiente.
Sostiene la gender equality, lo sviluppo dei talenti femminili e le carriere fondate sul merito, credendo nella necessità di una piena integrazione delle donne in tutti gli ambiti della società e della loro meritata presenza anche nei ruoli apicali.
È nei consigli direttivi di ESG European Institute e di Fuori Quota, organismi no profit attivi rispettivamente sulla sostenibilità e sull’empowerment femminile; collabora in ASviS sull’o biettivo della Parità di Genere dell’Agenda 2030 dell’ONU.
Dal 2018 è Amministratrice Indipendente di Infrastrutture Wireless Italiane, per la quale è anche Presidente del Comitato Sostenibilità e membro del Comitato Nomine e Remunerazione.

 

Approfondimenti:

> Linkedin

> Eventuali partecipazioni se detenute

> Comunicazioni internal dealing

Augusta Iannini

Augusta Iannini

Amministratore indipendente ai sensi del TUF e del Codice di Corporate Governance

È nata a L’Aquila il 20 gennaio 1950.

Dal 27 aprile 2022 è Amministratrice indipendente di Snam.

Laureata con lode in giurisprudenza presso l’Università degli studi “La Sapienza” di Roma intraprende una brillante carriera giuridica, Avvocato, Magistrato dal 1977 al 2012 ricoprendo tra l’altro le funzioni di giudice istruttore in materia penale e di giudice per le indagini preliminari.

Vice- capo di Gabinetto del Ministro della Giustizia dal giugno 2001, dal 13 dicembre 2001 al 3 gennaio 2005 è stata Direttore Generale della Giustizia Penale (con anche il compito di esaminare i codici di comportamento redatti dalle associazioni rappresentative degli enti, ai sensi del D.lgs. 8 giugno 2001, n. 231) ed ha inoltre coordinato l'attività presso il Consiglio d'Europa, l'Unione Europea, l'ONU e l'OCSE.

Dal 4 gennaio 2005 al 7 giugno 2008 è stata Capo del Dipartimento per gli Affari di Giustizia (occupandosi tra l’altro della gestione amministrativa dell'attività giudiziaria in ambito civile e penale; dell’attività preliminare all'esercizio da parte del Ministro delle sue competenze in materia processuale; della cooperazione internazionale in materia civile e penale).

Capo dell’Ufficio legislativo del Ministero della Giustizia dal 8 giugno 2008 fino al Giugno 2012.

Ha ricoperto il ruolo di Vice Presidente dell'Autorità Garante per la protezione dei dati personali dal 19 giugno 2012 al 25 giugno 2020.

Attualmente è Membro del Consiglio di Amministrazione del Policlinico San Donato e Presidente del Comitato Risk Management del Gruppo San Donato-Velca; già membro del Consiglio di amministrazione della Società Orofin S.p.A., è Presidente degli Organismi di Vigilanza di Esselunga S.p.A. e delle consociate Atlantic ed Esserbella; Vice Presidente dell’Organismo di monitoraggio del codice di condotta per il trattamento dei dati personali in materia di informazioni commerciali.

È autrice di numerose pubblicazioni giuridiche.

Ha ricevuto negli anni diverse onorificenze, tra cui nel 2009 il Premio Bellisario per la giustizia e la nomina di Cavaliere dell’Ordine Nazionale della Legion d’Onore; nel 2012 il Premio Minerva "Anna Maria Mammoliti" alla Carriera; 2015 il Premio ASSUD “Stella del Sud 2015” come figura femminile di spicco nel mondo delle professioni e nel 2017 il Premio 100 Eccellenze italiane.

  
 

Approfondimenti:

> Linkedin

> Eventuali partecipazioni se detenute

> Comunicazioni internal dealing


 

Piero Manzoni

Piero Manzoni

Amministratore indipendente ai sensi del TUF e del Codice di Corporate Governance

È nato a Bergamo l’ 8 ottobre 1962.
Dal 27 aprile 2022 è Amministratore indipendente di Snam.
È laureato in ingegneria meccanica con specializzazione in Tecnologia presso il Politecnico di Milano, ha conseguito un Master in Business Administration promosso dalla Università Bocconi di Milano.
È fondatore ed Amministratore Delegato di Neoruralehub, Amministratore Delegato di Neorurale SpA, Presidente esecutivo di Menoenergia, Amministratore Delegato e fondatore di Simbiosi Srl, Vice-presidente di Confindustria Cisambiente, membro di European Land Owner & Friends of Countryside, membro del consiglio del gruppo Lifescience di Assolombarda.
Dal 2009 al 2016 ha rivestito il ruolo di Amministratore Delegato e Direttore Generale di Falck S.p.A. e Falck Renewables S.p.A.
Dal 2006 al 2009 è stato Amministratore Delegato di Atel Energia S.p.A. (oggi Alpiq), ricoprendo anche il ruolo di membro del World Energy Council Italia.
Dal 2001 al 2006 ha lavorato per Siemens Italia, ricoprendo tra l’altro il ruolo di Managing Director in Siemens Power, di Presidente di Telegyr S.p.A., Presidente di Fiat Avio Power Service e di Vatech italia.
Dal 1994 al 2001 ha ricoperto varie posizioni manageriali in Italia e all’estero e, tra le altre, è stato CEO e Country Manager di ABB Asea Brown Boveri Libia a Tripoli dopo essere stato Direttore Generale della Business Area Power Solutions di ABB Italia.

 

Approfondimenti:

> Linkedin

> Eventuali partecipazioni se detenute

> Comunicazioni internal dealing

 
Rita Rolli

Rita Rolli

Amministratore indipendente ai sensi del TUF e del Codice di Corporate Governance

È nata a Forlì nel 1969.

Dal 2 aprile 2019 è Amministratrice indipendente di Snam.

È laureata con lode in Giurisprudenza presso l’Università di Bologna.

È avvocato cassazionista e svolge la propria attività professionale nel campo del diritto civile, del diritto commerciale e societario, in ambito sia giudiziale sia stragiudiziale sia nelle procedure arbitrali, e della risoluzione delle crisi d'impresa (Studio Galgano).

Insegna come Professore ordinario Diritto Privato presso il corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Bologna.

Amministratore indipendente e Presidente del Comitato Controllo e Rischi e Sostenibilità oltre che membro del Comitato Operazioni Parti Correlate di Trevifin S.p.A. e Sindaco Effettivo della società Sogefi S.p.A.

È autrice di numerose pubblicazioni e monografie e partecipa alla redazione di prestigiose riviste giuridiche.

  

Approfondimenti:

> Linkedin

> Eventuali partecipazioni se detenute

> Comunicazioni internal dealing

Qinjing Shen

Qinjing Shen

Amministratore non esecutivo

Laureato con Master’s Degree in Electrical Power System Engineering presso la Zhejiang University, Cina.

Attualmente è Membro del Consiglio di Amministrazione di CDP RETI S.p.A., Italgas S.p.A., Terna S.p.A. e Chief Representative per State Grid  in Italia.

Ha ricoperto la carica di Responsabile del Dipartimento di Business Development&Strategy, State Grid International Development Co., LTD (2016-2021). Tra i principali ruoli ricoperti in questo ruolo, è stato Key Contact e coordinatore delle operazioni straordinarie per CPFL Energia in Brasile (Portata dell’operazione: 9 miliardi di dollari, compresi l’operazione di Controlling Block, le offerte pubbliche di acquisto obbligatorie per gli azionisti di minoranza di CPFL Energia, le offerte pubbliche di acquisto obbligatorie per CPFL Renewable, la Re-IPO di CPFL). Player fondamentale per le altre operazioni di M&A di State Grid (Chilquinta, Cile (2,5 miliardi di dollari, 2020) CGE, Cile (3 miliardi di dollari, 2021).

Ha ricoperto la carica di Vicedirettore del Dipartimento di Business Development&Strategy, State Grid International Development Co., LTD (2013-2016). Tra i principali incarichi, è stato Project Manager e Key Contact della transazione CDP Reti (2,2 miliardi di euro) nel 2014. Partecipazione di alto livello in diverse transazioni M&A in Australia nello stesso periodo per State Grid.

É stato precedentemente Project Manager del Dipartimento di Business Development&Strategy, State Grid International Development Co., LTD (2008-2013). Tra i principali incarichi, è stato Project Manager per l’acquisto di 7 concessioni di trasmissione in Brasile da investitori spagnoli (1 miliardo di dollari) nel 2010. Partecipazione nelle transazioni riguardanti NGCP, Filippine, (2009), REN, Portogallo (2011).

E’ stato Dispatching Engineer del Dispatching Communication Center, Zhejiang Electric Power Company (una controllata di State Grid Corporation of China) (2003-2008).

Dal 17 febbraio 2022 è Amministratore di Snam.

  

Approfondimenti:

> Eventuali partecipazioni se detenute

> Comunicazioni internal dealing

Alessandro Tonetti

Alessandro Tonetti

Amministratore non esecutivo

Alessandro Tonetti (1977) è Vice Direttore Generale e Chief Legal Officer di Cassa Depositi e Prestiti S.p.A.

Laureato in Giurisprudenza con lode, ha vinto due borse di studio annuali di perfezionamento in scienze amministrative, con particolare riguardo al diritto pubblico dell’economia, sotto la direzione del Prof. Sabino Cassese. Successivamente, ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Diritto amministrativo e organizzazione e funzionamento della pubblica amministrazione presso l’U niversità degli Studi di Roma “La Sapienza” e il diploma di specializzazione in Diritto pubblico europeo presso l’Academy of European Public Law dell’Università di Capodistrian di Atene, approfondendo il tema della concorrenza e degli aiuti di Stato.

Dal dicembre 2010 è dirigente di Cassa Depositi e Prestiti S.p.A. Dal giugno 2013 al febbraio 2016 ha assunto, prima, incarico di componente del Nucleo tecnico per il coordinamento della politica economica a supporto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, poi a partire da marzo 2014, incarico di Vice Capo Gabinetto del Ministero dell’economia e delle finanze. In quest’ultimo periodo, in rappresentanza del Ministero dell’economia e delle finanze, è stato membro del Gruppo di coordinamento per l’attuazione della disciplina dei poteri speciali sugli assetti societari operante presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.
In precedenza, ha ricoperto incarichi di livello dirigenziale, anche generale, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri ed è stato componente del Nucleo di consulenza per la regolazione dei servizi pubblici, nonché della Segreteria tecnica della Cabina di regia nazionale per la programmazione economica operanti presso la medesima Presidenza, a supporto dell’attività del Comitato interministeriale per la programmazione economica.

Insegna al Master Interuniversitario di II livello in Diritto Amministrativo (dal 2003) ora presso l’Università degli Studi di “Roma Tre” e Master in Economia e Politiche dello Sviluppo presso l’Università Luiss Guido Carli (dal 2016). In passato, è stato docente a contratto di Disciplina amministrativa per l’impresa presso l’Università degli studi della Tuscia (2001 – 2002) e di Diritto dei mezzi di comunicazione presso il medesimo Ateneo (2005 - 2010), nonché di Diritto della finanza pubblica presso l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa (2014 - 2016). Ha svolto, inoltre, lezioni presso la Scuola superiore della pubblica amministrazione e la Scuola superiore di economia e finanza. Ha pubblicato numerosi saggi e articoli su primarie riviste giuridiche in materia di diritto amministrativo nazionale ed europeo e di diritto pubblico dell’e conomia.

È membro del Consiglio di Amministrazione di Treccani, Open Fiber e Open Fiber Holdings e componente del Comitato di gestione dei fondi speciali dell’Istituto del credito sportivo. E’ stato membro del Consiglio di Amministrazione di Enav S.p.A. nel triennio 2014 – 2017 (nel corso del quale la Società è stata quotata in Borsa) e membro del Consiglio di amministrazione dell’Accademia delle Belle Arti di Firenze (2013 – 2016).
  
 

 

Approfondimenti:

> Eventuali partecipazioni se detenute

> Comunicazioni internal dealing

Monica de Virgiliis, Stefano Venier, Massimo Bergami, Augusta Iannini, Qinjing Shen e Alessandro Tonetti sono i Consiglieri candidati nella lista presentata dall’azionista CDP Reti S.p.A.

Laura Cavatorta, Piero Manzoni e Rita Rolli sono i consiglieri candidati nella lista presentata congiuntamente da Investitori Istituzionali.

Monica de Virgiliis è stata nominata, su proposta dell'Azionista CDP Reti, Presidente del Consiglio di Amministrazione.

I componenti del Consiglio di Amministrazione sono domiciliati per la carica presso la sede legale della Società in San Donato Milanese, Piazza Santa Barbara, 7.

Il Consiglio di Amministrazione nell’adunanza dell'11 ottobre 2021 ha nominato Umberto Baldi, General Counsel di Snam, Segretario del Consiglio di Amministrazione.

 

Approfondimenti:

> Partecipazioni

> Comunicazioni internal dealing

Page Alert
ultimo aggiornamento
04 maggio 2022 - 18:09 CEST