Login    

Il consorzio composto da Snam, Enagás e Fluxys completa l’acquisto del 66% dell’operatore greco DESFA

Price sensitive

Desfa

Atene, 20 dicembre 2018 – Il consorzio composto da Snam (60%), Enagás (20%) e Fluxys (20%) ha completato oggi l’acquisto dall’agenzia greca per le privatizzazioni HRADF e da Hellenic Petroleum di una quota del 66% di DESFA, l’operatore nazionale nel settore delle infrastrutture del gas naturale, per un controvalore di 535 milioni di euro. Il consorzio, che si era aggiudicato la gara per la privatizzazione di DESFA nell’aprile 2018, ha completato l’operazione tramite la nuova società Senfluga Energy Infrastructure Holdings. Il consorzio ha ottenuto per l’acquisizione un finanziamento non-recourse della durata di oltre 10 anni, corrispondente a circa il 65% dell'enterprise value.

DESFA possiede e gestisce, in regime regolato, una rete di trasporto ad alta pressione di circa 1.500 km, nonché un terminale di rigassificazione a Revithoussa. La Grecia, crocevia importante per la diversificazione degli approvvigionamenti e l’apertura di nuove rotte del gas naturale in Europa, ha un ulteriore potenziale di sviluppo come hub del Sud-Est europeo.

Grazie al supporto di Snam, Enagás e Fluxys – le tre società infrastrutturali europee più impegnate nella realizzazione dell’Energy Union – DESFA potrà valorizzare appieno la propria posizione strategica nel Mediterraneo. Il consorzio, inoltre, promuoverà l’innovazione nel settore del gas naturale in Grecia, favorirà l’introduzione di gas rinnovabili come il biometano per creare un sistema energetico sostenibile e contribuirà attivamente alla riduzione dei gas serra e delle emissioni inquinanti nel Paese.

 
 

Contatti

 

Ufficio stampa Snam
T +39 02 37037273; mail: ufficio.stampa@snam.it
Investor Relations Snam
T +39 02 37037898; mail: investor.relations@snam.it

 

Comunicazione Enagás
T. +34 91 709 93 40
dircom@enagas.es

 

Ufficio stampa Fluxys
Rudy Van Beurden
T +32 2 282 72 30
rudy.vanbeurden@fluxys.com
Laurent Remy
T +32 2 282 74 50
laurent.remy@fluxys.com

 
 

Snam

Snam è la principale utility regolata del gas in Europa. Nata nel 1941 come Società Nazionale Metanodotti, da oltre 75 anni realizza e gestisce infrastrutture sostenibili e tecnologicamente avanzate che garantiscono la sicurezza energetica. Opera in Italia e, tramite partecipate, Austria (TAG e GCA), Francia (Teréga), Regno Unito (Interconnector UK) e Grecia (DESFA). È tra i principali azionisti di TAP (Trans Adriatic Pipeline) ed è la società maggiormente coinvolta nei progetti per la realizzazione dell’Energy Union.

Prima in Europa per estensione della rete di trasporto (oltre 32.500 km in Italia, circa 40.000 con le partecipate internazionali) e capacità di stoccaggio di gas naturale (16,7 miliardi di metri cubi in Italia, circa 20 miliardi con le partecipate internazionali), gestisce il primo impianto di gas naturale liquefatto (GNL) realizzato in Italia ed è azionista del principale terminale del Paese.

Il modello di business di Snam è basato sulla crescita sostenibile, sulla trasparenza, sulla valorizzazione dei talenti e sullo sviluppo dei territori dialogando con le comunità. Snam promuove la mobilità sostenibile ed espande il proprio business nell’efficienza energetica, nel biometano e in tecnologie innovative per aumentare l’uso del gas rinnovabile, una risorsa chiave per la green economy. 

www.snam.it

 

Enagás

Enagás è un'azienda leader a livello internazionale nelle infrastrutture energetiche. La società possiede il maggior numero di terminali GNL e ha la maggiore capacità di rigassificazione in Europa. Con 50 anni di esperienza e presenza in Spagna, Messico, Cile, Perù e Grecia, Enagás è anche uno degli azionisti del progetto Trans Adriatic Pipeline (TAP). L’azienda è certificata come Transmission System Operator (TSO) dall'Unione Europea ed è un punto di riferimento internazionale nello sviluppo e nella gestione delle reti del gas. Possiede oltre 12.000 km di gasdotti, tre stoccaggi strategici e otto impianti di rigassificazione. In Spagna, Enagás è Technical Manager of the Gas System e ha sviluppato le principali infrastrutture gas del Paese, rendendolo un modello in Europa.

Quotata sul mercato azionario spagnolo IBEX 35, Enagás è presente nei principali indici di sostenibilità, incluso il Dow Jones Sustainability Index (DJSI), da undici anni consecutivi. Secondo l'ultima revisione DJSI, l’azienda è leader a livello mondiale.

Enagás è anche impegnata nella lotta contro il cambiamento climatico, attraverso iniziative volte a promuovere l’uso di gas rinnovabili, come il biometano e l’idrogeno, e lo sviluppo di iniziative per l’efficienza energetica e la mobilità sostenibile.

www.enagas.es

 

Fluxys

Fluxys è un gruppo infrastrutturale del gas con sede in Belgio, che opera in piena indipendenza nei settori del trasporto, dello stoccaggio e della rigassificazione (GNL). Presente in tutta Europa, Fluxys contribuisce a un futuro energetico sostenibile e ad assicurare flussi di energia affidabili e convenienti al mercato.

Oltre ai gasdotti, agli impianti di stoccaggio e ai terminali GNL in Belgio (di proprietà e gestiti da Fluxys Belgium, quotata sul mercato NYSE Euronext), le partnership di Fluxys comprendono la proprietà di una nave di bunkeraggio di GNL, i gasdotti Interconnector e BBL che collegano il Regno Unito con l’Europa continentale, il terminale Dunkirk LNG in Francia, i gasdotti NEL e TENP e il progetto di gasdotto EUGAL in Germania, il gasdotto Transitgas in Svizzera e il gasdotto TAP in costruzione dalla Turchia all’Italia per trasportare gas proveniente dall'Azerbaijan, e potenzialmente da altre fonti, in Europa.

www.fluxys.com

 
Page Alert

20 dicembre 2018 - 12:13 CET