Login    

Nuova alleanza per le navi a Gnl

Al via cooperazione strategica in Russia

mare.jpgGazprom Neft, Gazprom gas-engine fuel e l’armatore United Shipbuilding Corporation (Usc) hanno siglato un accordo per avviare una cooperazione tripartita e una partnership strategica finalizzata alla creazione di una flotta di navigazione a Gnl e delle relative infrastrutture.
L'accordo prevede la cooperazione nelle attività di ricerca e sviluppo e la pianificazione di un impegno congiunto verso le compagnie di navigazione potenziali acquirenti delle navi a Gnl. Un'ulteriore area di collaborazione riguarda il coinvolgimento congiunto nello sviluppo e nella messa a punto del quadro normativo per l'utilizzo del Gnl in Russia.
“Le navi ad alta tecnologia alimentate a Gnl sono sempre più richieste”, commenta il presidente di Usc, Alexey Rakhmanov, “noi siamo pronti a costruirle, ad esempio navi cisterna e rompighiaccio. Abbiamo tutte le capacità e le competenze necessarie per questo”.

Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente né indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.

Page Alert
ultimo aggiornamento
16 settembre 2019 - 16:31 CEST