Login    

Gnl, nuovo impianto a Chieri (TO)

Il distributore in un’area di servizio del Gruppo Autogas

Continua a crescere la rete di distribuzione del Gnl. Stavolta tocca a Chieri (TO), dove il Gruppo Autogas annuncia l'apertura di una nuova area dedicata all’erogazione di metano liquido e compresso all’interno di una sua stazione di servizio.
Secondo Marco Roggerone, amministratore delegato di Gruppo Autogas, il Gnl “rappresenta un ulteriore tassello che completa la nostra offerta energetica in linea con la nostra politica di sostenibilità”. “La sfida”, aggiunge, “è adottare percorsi di sviluppo sostenibile e riteniamo che la rivoluzione del Gnl possa essere fondamentale”.
“La soluzione più ecosostenibile concretamente attuabile”, spiega Marco Colombo, direttore settore Autotrazione dell’azienda, “è costituita dallo sfruttamento dei carburanti a basso impatto ambientale già disponibili, che sono dotati di una rete di distribuzione efficace, e il rapido inserimento di tutte le nuove soluzioni che ad oggi però mancano di una vera struttura distributiva” .
L’impianto è costituito da un serbatoio criogenico ad asse verticale da 60mc dotato di pompa Gnl centrifuga sommersa per il rifornimento dei mezzi pesanti, con erogatore ad una manichetta dotato di 2 misuratori Mid.

Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente né indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.

Page Alert
ultimo aggiornamento
18 settembre 2019 - 15:57 CEST