Login    

Via libera a Lagarde alla guida della Bce

Semaforo verde dell’Europarlamento

Con 394 voti a favore, 206 contrari e 49 astenuti, l’Europarlamento ha approvato la nomina di Christine Lagarde alla presidenza della Banca centrale europea (Bce). Lagarde sostituirà Mario Draghi dal prossimo 1° novembre, dopo la ratifica del Consiglio Europeo di ottobre.
La conferenza dei presidenti dell’Europarlamento ha deciso infine il calendario delle audizioni dei commissari designati della nuova Commissione Ue, che termineranno il prossimo 7 ottobre.

Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente né indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.

Page Alert
ultimo aggiornamento
18 settembre 2019 - 15:58 CEST