Login    

A Ecomondo le nuove sfide per lo sviluppo del biometano

Evento di Ieg con le associazioni di settore Cib e Cic per promuovere la Piattaforma nazionale istituita tre anni fa a Rimini

scale.jpgIl tema del biogas sarà anche quest´anno tra i protagonisti di Ecomondo, la piattaforma europea della green e circular economy organizzata da Italian Exhibition Group (Ieg) dal 5 all’8 novembre alla Fiera di Rimini.
La manifestazione, sottolinea una nota, si conferma uno degli appuntamenti di riferimento per il biometano, cerniera strategica tra il sistema elettrico e quello del gas. Proprio a Ecomondo ha infatti preso avvio nel 2016 la Piattaforma nazionale sul biometano, che ha visto insieme le associazioni di riferimento del settore, Consorzio italiano biogas (Cib) e Consorzio italiano compostatori (Cic).
“Puntiamo molto sulla sinergia tra le associazioni e le imprese, c’è sicuramente necessità di strutturare la Piattaforma e arrivare ad avere una voce unica”, ha dichiarato il presidente di Cib, Piero Gattoni, secondo il quale “quello del biogas è un settore in cui l´Italia è all’avanguardia, con un know-how industriale capace di rappresentare un veicolo per il rilancio della crescita”.
Nel corso degli ultimi tre anni, ha affermato il direttore di Cic, Massimo Centemero, “la Piattaforma ha avuto il merito di caratterizzarsi come una cabina di regia tra le associazioni del mondo agricolo, delle utility, dell´industria del trasporto e mobilità sostenibile e del gas naturale”. Nella fase attuale, ha aggiunto, “dobbiamo valutare la necessità di andare oltre, per essere più rappresentativi a livello anche europeo”.

Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente né indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.

Page Alert
ultimo aggiornamento
19 settembre 2019 - 15:45 CEST