Login    

A Matera un nuovo hub per le imprese hi-tech

Il Cnr partner strategico dell’iniziativa, che servirà anche a valorizzare giovani ricercatori e innovatori

E’ stato inaugurato venerdì l’Hub per la tecnologia e l’innovazione della città di Matera, all’i nterno dell’ex complesso monastico di San Rocco, a ridosso dei Sassi, restaurato e pronto ad accogliere imprese del settore dell’hi-tech.
L’Hub di Matera, spiega una nota, rappresenta un punto di incontro tra partner pubblici e privati per condividere iniziative progettuali e contribuire alla realizzazione e al potenziamento delle infrastrutture presenti nel centro e alla valorizzazione di giovani ricercatori e innovatori.
Partner strategico del nuovo Hub è il Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr), che affianca il Comune di Matera mettendo a disposizione competenze, strumentazione e tecnologie. In particolare, ha detto il presidente Massimo Inguscio, il Cnr metterà a disposizione dell’iniziativa tecnologie emergenti come IoT, 5G, Blockchain, Robotica e AI.

Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente né indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.

Page Alert
ultimo aggiornamento
05 novembre 2019 - 15:37 CET