Login    

Marche, 13,5 mln € per la “specializzazione intelligente”

Bando per startup, Pmi e aggregazioni di imprese. Domande dal prossimo 12 dicembre

Startup, piccole e medie imprese innovative e aggregazioni di imprese marchigiane hanno a disposizione altri 13,5 milioni di euro per la promozione della ricerca industriale e lo sviluppo sperimentale negli ambiti della specializzazione intelligente: meccatronica, domotica, manifattura sostenibile, salute e benessere. La Giunta regionale ha infatti emanato un nuovo bando Por Fesr “ per potenziare la competitività e la capacità di attrazione del sistema produttivo regionale”.
Il bando prevede due linee di finanziamento. Una è dedicata alle startup e alle Pmi innovative con una dotazione di 4,5 mln € da investire in personale altamente qualificato, brevetti, competenze, attrezzature e materiali. Una seconda linea di intervento è stata pensata per le aggregazioni di impresa e ha una dotazione di 9 mln €, che si aggiungono ai 18,4 mln € di contributi Fesr erogati attraverso il primo bando che ha stimolato investimenti per oltre 38 mln € da parte di 78 imprese.
Le domande andranno presentate dal prossimo 12 dicembre fino al 12 febbraio 2020.

Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente né indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.

Page Alert
ultimo aggiornamento
29 novembre 2019 - 13:55 CET