Login    

Nel 2019 immatricolati in Italia 1.040 camion a Gnl

Crescita del 49% sul 2018, a gennaio 2020 altri 59 mezzi. I dati Anfia

Nel 2019 sono stati immatricolati in Italia 1.040 autocarri a Gnl (+49% sui volumi del 2018), mentre nel solo mese di gennaio 2020 le nuove immatricolazioni sono ammontate a 58 unità. E’ quanto emerge dai dati di Anfia, secondo cui il parco circolante italiano degli autocarri alimentati a gas liquido ha così raggiunto le 2.200 unità.
Il parco, sottolinea l’associazione in una nota, è peraltro “destinato a crescere ulteriormente, parallelamente allo sviluppo di una capillare rete di rifornimento di gas naturale”. L’Italia, infatti, conta attualmente 66 distributori e la rete è in espansione, anche grazie ai 42 distributori di Gnl in progetto nel 2020 o di prossima apertura.
In occasione dei lavori del Tavolo Automotive insediato al ministero dello Sviluppo economico, ricorda la nota, Anfia ha ribadito l’importanza di adottare politiche di sostenibilità nel trasporto merci che garantiscano l’effettiva e rapida diffusione dei veicoli ad alimentazione alternativa e siano accompagnate da strumenti di ottimizzazione della logistica.

Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente né indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.

Page Alert
ultimo aggiornamento
24 febbraio 2020 - 15:42 CET