Login    

Antartide: al via reclutamento per la stagione 2020-21

Antartide: al via reclutamento per la stagione 2020-21

Parte il bando Enea e Cnr per incarico di un anno a specialisti e ricercatori

Vivere un’esperienza professionale ai confini del mondo, a oltre 3.000 metri di altitudine, tra i ghiacci eterni che dominano la stazione italo-francese “Concordia” in Antartide. E’ quanto offrono Enea e Cnr, che hanno lanciato il bando di selezione delle candidature per la 36a spedizione italiana in Antartide.
Il bando, informa una nota, è rivolto ai seguenti profili professionali: un astrofisico, un chimico dell’atmosfera, un fisico dell’atmosfera, un medico, un elettronico della scienza, un tecnico Ict/radio e un elettricista/elettrotecnico. La durata dell’incarico è di un anno, da novembre 2020 a novembre 2021, nell’ambito del Programma nazionale di ricerche in Antartide (Pnra) gestito da Enea e Cnr.
La selezione sarà effettuata dall’unità tecnica Antartide dell’Enea, che si occupa di costituire e formare il gruppo tecnico-logistico di supporto alle attività scientifiche presso la base Concordia, mentre per le figure scientifiche la selezione sarà curata dal Cnr e dai responsabili dei progetti di ricerca.

Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente né indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.

  
Page Alert
ultimo aggiornamento
25 marzo 2020 - 12:40 CET