Login    

Incentivi biometano, le graduatorie stimate per il 2020

Incentivi biometano, le graduatorie stimate per il 2020

Le indicazioni del Gse ai produttori

Il Gse fa sapere ai produttori di biometano e di biocarburanti avanzati che le graduatorie stimate del 2020, redatte ai sensi del D.M. 2 marzo 2018, “saranno aggiornate inserendo in posizione utile gli impianti in esercizio fino al raggiungimento del 50% della stima della quantità annua ritirabile”. Questo - spiega il Gestore - a seguito della “forte riduzione dei consumi energetici associati al settore dei trasporti e in accordo con quanto stabilito dal Comitato tecnico consultivo sui biocarburanti”
Qualora dai dati relativi ai consumi energetici dei trasporti dovesse risultare una consistente ripresa dei consumi, “la percentuale del 50% potrà essere rivista in corso d'anno”.
Infine il Gestore ricorda che “gli impianti che non rientreranno in posizione utile nella graduatoria stimata potranno essere inclusi in quella definitiva che verrà pubblicata dal Gse nel 2021”.

Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente né indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.

Page Alert
ultimo aggiornamento
15 maggio 2020 - 12:17 CEST