Login    

Campania, piano per sostenere gli investimenti nel settore energia

Campania, piano per sostenere gli investimenti nel settore energia

Per le aziende dei comparti “strategici” agevolazioni grazie ai contributi della Regione e al Fondo rotativo di Cdp

Con la firma della convenzione da parte di Cdp, Abi, Regione Campania e Sviluppo Campania, nasce un nuovo strumento agevolativo per il sostegno agli investimenti produttivi che si avvarrà del Fondo Rotativo per le Imprese (FRI). Come spiega una nota, “la misura consentirà di attivare investimenti per 400 milioni di euro ed è rivolta ad aziende di ogni dimensione che investono nei settori strategici”, compresi l’energia e l’ambiente.
L’importo complessivo degli investimenti ammissibili sarà compreso tra 500.000 euro e 3 milioni di euro.
La Regione - dichiara l’assessore alle Attività produttive Antonio Marchiello -“intende favorire investimenti volti ad accrescere la competitività delle filiere strategiche, l’i nnovazione, l’incremento della capacità produttiva, la riduzione del divario tecnologico, la valorizzazione delle risorse del territorio, nonché l’efficienza energetica, la sostenibilità ambientale, anche attraverso la riduzione dei consumi di risorse”.

Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente né indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.

Page Alert
ultimo aggiornamento
30 giugno 2020 - 08:29 CEST