Login    

Titoli di efficienza energetica, i dati dei primi 9 mesi 2020

Nel periodo il Gse ha concluso positivamente 1.364 istruttorie tecniche

Il Gestore dei servizi energetici (Gse) ha pubblicato venerdì i dati relativi ai procedimenti amministrativi conclusi e ai relativi Titoli di efficienza energetica (Tee) riconosciuti nel 2020.
In particolare, precisa una nota, dal 1° gennaio al 30 settembre 2020 il Gestore ha concluso positivamente 1.364 istruttorie tecniche, di cui 235 Progetti a Consuntivo (PC e Pppm), 26 Progetti Standardizzati (PS) e 1.103 Richieste di Verifica e Certificazione dei Risparmi (RC, RS e Rvc), per le quali ha riconosciuto complessivamente 1.332.510 Tee.
Nel periodo dal 1° gennaio al 30 settembre 2020, il Gse, ai sensi del D.M. 5 settembre 2011, nell’ambito del meccanismo di incentivazione della Cogenerazione ad alto rendimento (Car) ha inviato al Gestore dei mercati energetici (Gme) 1.278.620 Tee, di cui 1.001.469 rilasciati sul conto proprietà degli operatori e 277.151 oggetto di ritiro da parte dello stesso Gse.

Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente né indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.

Page Alert
ultimo aggiornamento
11 ottobre 2020 - 09:22 CEST