Login    

Rse, focus sull’idrogeno “vettore energetico per la decarbonizzazione”

Una monografia dedicata alle tecnologie disponibili e alle barriere da superare

Rse ha pubblicato un volume dal titolo “Idrogeno – Un vettore energetico per la decarbonizzazione”. L’H2, infatti, è un tema “di grande attualità e di importanza strategica per il sistema energetico italiano ed europeo”, sottolinea una nota.
La monografia realizzata da Rse intende mettere a disposizione della comunità scientifica e dei decisori pubblici e privati “un quadro chiaro e aggiornato delle conoscenze sulle tecnologie dell’idrogeno, e alcuni elementi di riflessione sugli indubbi punti di forza di questa opzione, evidenziando inoltre le barriere ancora da superare per un suo ampio dispiegamento”.
Il testo propone uno stato dell’arte delle diverse tecnologie che compongono le filiere dell’i drogeno, relativamente alle fasi di produzione, accumulo, trasporto e utilizzo, fornendo indicazioni sui costi associati. Attraverso la lettura dei risultati delle più recenti analisi di scenario, svolte nell’ottica di una decarbonizzazione accelerata e con orizzonti di medio (2030) e lungo (2050) termine, aggiunge Rse, “si giunge a tracciare la traiettoria più efficace di evoluzione del sistema energetico, fino al traguardo delle emissioni nulle, con una progressiva crescita degli impieghi dell’idrogeno, stimandone la possibile penetrazione nel nostro Paese”.

Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente né indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.

Page Alert
ultimo aggiornamento
01 marzo 2021 - 12:54 CET