Login    

Cop 26, Italia alla riunione ministeriale su clima e sviluppo

Meeting online organizzato dal Regno Unito. Focus su G20 e “finanza verde”

L’Italia ha partecipato a una riunione ministeriale su clima e sviluppo organizzata dal Regno Unito nel quadro del percorso di avvicinamento alla Cop 26.
All’incontro in videoconferenza è intervenuto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. Il titolare della Farnesina “ha assicurato il massimo impegno dell’Italia, in qualità di Presidente G20 e co-partner della Cop 26, a favorire una ripresa globale dalla pandemia che sia verde, sostenibile e inclusiva e che si basi sul rafforzamento della cooperazione multilaterale”, si legge in una nota.
Il ministro ha anche sottolineato “l’importanza di adottare una prospettiva strategica che guardi agli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 dell’Onu compreso il raggiungimento della neutralità climatica entro il 2050”. Tutto ciò “richiederà l’individuazione di ulteriori strumenti di finanza verde, anche attraverso un maggiore coinvolgimento del settore privato”.

Energy Morning è un servizio di informazione su fatti e notizie relativi al mondo dell'energia. In quanto tale, i contenuti non riflettono direttamente né indirettamente la visione e la strategia di Snam sugli argomenti trattati.

Page Alert
ultimo aggiornamento
02 aprile 2021 - 11:30 CEST